Zucchine ripiene, una ricetta light per restare in forma

Spesso in cucina ci si ritrova a non sapere quale ricetta realizzare, soprattutto se si vuole dare un occhio di riguardo alla propria linea.

Ecco che allora quest’oggi vogliamo proporvi una ricetta light molto semplice e gustosa che non vi farà venire sicuramente i sensi di colpa. Si tratta delle zucchine ripiene, un piatto vegetariano da realizzare per un contorno o anche per un secondo che piacerà davvero a tutti per la sua semplicità.

Ingredienti per le zucchine ripiene al forno

Parliamo di ricetta light perché la cottura viene effettuata all’interno del forno, non ci sono quindi alimenti fritti e gli ingredienti non sono così calorici. Le zucchine sono alleate della nostra salute, povere di grassi e ricche di acqua e vitamine, un giusto mix che aiuterà notevolmente a sentirsi meno in colpa quando le si mangia. Se non sapete cosa cucinare, ecco quindi la ricetta di queste zucchine ripiene al forno, un piatto anche bello da vedere perché ricco di colori.

Prima di parlare del procedimento di questa ricetta light, è opportuno evidenziare tutti gli ingredienti necessari per la realizzazione di questo piatto leggero ed assolutamente gustoso. Gli ingredienti sono per circa sei persone ed avrete bisogno di tre zucchine, giusto sei pomodorini, 150 grammi di mozzarella o qualsiasi tipo di formaggio più leggero, sale, pepe, olio extravergine di oliva e basilico. Nulla quindi di complicato, pochi ingredienti per una ricetta light dal sapore unico.

Procedimento per le zucchine ripiene

Il primo passo da fare per realizzare queste zucchine ripiene è tagliare le zucchine secondo la loro lunghezza, dividendole quindi in due parti e sbollentarle per circa cinque minuti in acqua salata. Bisogna poi lasciarle raffreddare e togliere la polpa al loro interno aiutandosi con uno scavino.

Per farcirle basterà tagliare la mozzarella a pezzetti ed i pomodorini in due parti, alternando all’interno della zucchina un pezzo di mozzarella ben sgocciolato ed una metà del pomodorino. Basterà a questo punto metterle all’interno di una teglia irrorarle d’olio di oliva ed aggiungendo anche sale, pepe e basilico tritato.

Queste zucchine ripiene dovranno poi essere cotte all’interno del forno, preriscaldato, a 200 gradi e per circa una ventina di minuti. Quando saranno un bel po’ dorate, ecco che potranno essere servite a tavola. Come visto il procedimento di questa ricetta light risulta essere molto semplice, non si ha necessità di puntare su tanti ingredienti ed avrete modo di non sentirvi in colpa quando le mangiate. Può essere un’idea sfiziosa da proporre sia a pranzo che a cena.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *