Ricetta parmigiana di zucchine light, semplice e veloce

In estate si cercano ricette più leggere che possano aiutarci a seguire una dieta più sana ed equilibrata, proprio per questo vogliamo proporvi quest’oggi una semplice e veloce ricetta della parmigiana di zucchine light.

Non ha nulla a che vedere con la classica parmigiana napoletana, dove in primis vengono utilizzate le melanzane e poi fritte con l’uovo, insomma non una ricetta leggera. Vogliamo proporvi una versione rivisitata, facile da realizzare e che potrà accontentare coloro che non vogliono rinunciare al gusto, ma essere attenti alla linea.

La leggerezza della parmigiana di zucchine

Le zucchine sono verdure prettamente estive, è bene quindi poterle sfruttare per realizzare piatti deliziosi, ma allo stesso tempo che non ci facciano sentire in colpa. La parmigiana di zucchine light può essere la giusta soluzione da proporre a pranzo o a cena, da consumare anche come un pasto completo. La leggerezza di questa ricetta è data principalmente dal fatto che nessun ingrediente è sottoposto alla classica frittura, ma basterà solo accendere il forno per cuocere questa squisita parmigiana di zucchine light.

Prima di inoltrarci nel procedimento della preparazione di questo piatto, è bene conoscere gli ingredienti necessari per realizzarlo. In primis serviranno semplicemente due zucchine, poi spazio a del pangrattato quanto basta, formaggio grattugiato, olio di oliva, sale, 200 grammi di prosciutto cotto e 200 grammi di scamorza. Per renderla ancora più leggera si può anche sostituire il prosciutto cotto con la fesa di tacchino e la scamorza con l’asiago. Diciamo che la base degli ingredienti è quella che vi abbiamo proposto, ma ci possono essere delle varianti a seconda dei propri gusti.

Come realizzare la parmigiana di zucchine light

Il primo passo da fare nella realizzazione di questa parmigiana di zucchine light è lavare le due zucchine e tagliarle finemente sulla lunghezza, in questo caso può aiutare un pela patate, così le fette di zucchine saranno davvero molto sottili. Fatto ciò in un piatto poniamo pangrattato e formaggio grattugiato e qui impaniamo ogni singola fetta di zucchina.

In una teglia, con un filo d’olio, poniamo le fette di zucchine formando un primo strato, poi aggiungiamo sale, fettine di prosciutto e fette di scamorza. Dovranno essere formati diversi strati, fin quando non termineranno gli ingredienti, l’ultimo strato deve essere ovviamente di zucchine panate con un filo d’olio. Fatto ciò bisognerà semplicemente porre la teglia all’interno del forno preriscaldato. Consigliamo una cottura sui 180-200 gradi per circa 40 minuti, finché non ci sarà la dovuta doratura. Come visto si tratta di una ricetta davvero semplicissima e questa parmigiana di zucchine vi delizierà senza sentirvi in colpa.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *