Frittata di verdure al forno, una ricetta light dal grande gusto

Le uova sono un alimento importante per il nostro organismo, ma spesso si tende a consumarle nel modo peggiore, ossia friggendole. Se non si vuole perdere il gusto di una frittata, può essere utile affidarsi ad una ricetta light super saporita che potrà garantire leggerezza assoluta.

Stiamo parlando della frittata di verdure al forno, in genere quando ci sono degli avanzi in cucina si tende sempre a proporre una frittata per consumarli senza sprechi, ma qui vogliamo più che altro concentrarci su un piatto che sia quanto più light possibile e dove sono protagoniste le verdure.

Gli ingredienti per realizzare la frittata di verdure al forno

Chiaramente ciò che fa davvero la differenza è proprio la cottura dei vari ingredienti, perché in questo caso la frittata si cuocerà al forno e senza un filo d’olio, ma anche per le verdure ci sarà una cottura alquanto leggera prima di mescolarle tutte insieme con l’uovo. Andiamo però con gradi e vediamo come realizzare questa frittata di verdure al forno.

In primis si punterà su determinati ingredienti, come ad esempio, zucchine, carote, pomodorini e spinaci, ma si può anche scegliere di farla solo di zucchine, non è necessario inserire anche le altre verdure. Per uno stampo da 20cm avremo bisogno di: quattro uova, 100 grammi di yogurt greco, un cucchiaio di parmigiano, una carota, una zucchina, una manciata di spinaci, otto pomodorini, sale quanto basta ed anche mezzo cipollotto. Continuiamo a questo punto con il procedimento per realizzare questa frittata di verdure al forno.

Come realizzare la frittata di verdure al forno

Il primo passo da fare è sbattere in una ciotola le uova con lo yogurt, il parmigiano, il sale ed il pepe. Bisogna poi pulire e tagliare sottili le zucchine e le carote, farle cuocere in una vaporiera o semplicemente anche con il Varoma del Bimby a vapore per circa 5 minuti. Stessa cosa anche per i pomodorini tagliati a metà, gli spinaci ed il cipollotto, tutti cotti a vapore. Lasciate raffreddare le verdure e coprite lo stampo di carta da forno dove inserirete tutte le verdure insieme. Basterà poi aggiungere giusto un filo d’olio ed un po’ di sale e rigirarle.

Dovranno poi essere totalmente ricoperte dal composto di uova creato in precedenza e cuocere il tutto nel forno per venti minuti a 180°. Dopo aver atteso i venti minuti, ecco che la vostra frittata di verdure sarà pronta per essere servita. Un piatto assolutamente completo che è consigliato per chi ha intenzione di mangiare in modo più sano e soprattutto non avere sensi di colpa. Cosa ne pensate?

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *