francesca pascale e paola turci

Francesca Pascale e Paola Turci, matrimonio al capolinea?

Non sembra essere un periodo felice per le coppie vip che si ritrovano ormai a fare i conti con divorzi che sembravano, fino a poco tempo fa, davvero impensabili.

All’interno di questo vortice di rotture potrebbe rientrare anche la coppia formata da Francesca Pascale e Paola Turci. Un amore nato all’improvviso, un vero e proprio colpo di fulmine che ha scosso le vite di entrambe, consapevoli di non riuscire più a stare l’una senza l’altra. Così nel 2022 hanno deciso di sposarsi, di iniziare una nuova vita insieme, ma ecco che dopo poco tempo è già tempo di parlare di divorzio.

francesca pascale e paola turci

L’indiscrezione di Dagospia sul divorzio Pascale-Turci

Secondo quanto riportato da Dagospia le cose non funzionano da circa un anno tra Francesca Pascale e Paola Turci, gelosie e ripicche hanno costellato quest’ultimo periodo di matrimonio, dando vita ad una crisi che risulta essere davvero importante. Il divorzio sembra quindi essere dietro l’angolo, con sempre più voci che lasciano trasparire questo clima piuttosto freddo da entrambe.

Diciamo che qualche atteggiamento di entrambe non sia stato del tutto assorbito, acuendo le difficoltà di coppia avvertite nell’ultimo anno. Pur commentando entusiasta l’intervista di Francesca Pascale a Belve lo scorso aprile, Paola Turci non avrebbe gradito il modo scherzoso della compagna che, a fine intervista, ha provato a corteggiare la Fagnani. Di mezzo ci sarebbero quindi forti gelosie, infatti nemmeno la Pascale ha preso bene il video postato su Instagram da Paola alle prese con la ventenne attrice Valentina Dispari.

Troppa gelosia tra Francesca Pascale e Paola Turci

Di base ci sarebbe quindi la gelosia come fattore scatenante di questa crisi, arrivando a non riuscire più a superare le varie incomprensioni, con il divorzio visto come unico modo per porre fine alle sofferenze. Secondo quindi Dagospia a breve le due annunceranno la fine di questo matrimonio, durato poco più di due anni. Per ora però non ci sono state conferme o smentite su queste voci da parte di entrambe e senza dubbio finché non si esporranno mediaticamente non si avrà la certezza che tale matrimonio sia effettivamente terminato.

Ci può stare il periodo di crisi, risulta essere una situazione alquanto comune all’interno di un matrimonio, ancor di più se le due persone in questione si sono conosciute in poco tempo ed hanno deciso subito di sposarsi. Vedremo quindi se nei prossimi giorni arriveranno notizie ufficiali su quest’ennesimo divorzio tra vip. Attualmente tutto tace da parte di entrambe, ma sarebbe un vero peccato che un amore così profondo possa terminare dopo pochissimo tempo. Staremo a vedere.

zucchine

Chips di zucchine, una ricetta sana e gustosa

Quante volte sarà capitato di avere voglia di patatine fritte, ma con un occhio alla bilancia si è cercato di resistere a questo desiderio culinario.

In questi casi può esserci un’alternativa gustosa e sana che potrà aiutare grandi e piccini a mangiare in modo più salutare, senza però rinunciare al sapore. Per questo vogliamo proporvi una ricetta davvero sfiziosa che riguarda le chips di zucchine, ma trattandosi di un piatto più sano ovviamente sarà realizzato con cottura al forno.

zucchine

Gli ingredienti necessari per le chips di zucchine

Si tratta anche di un modo più interessante di proporre le zucchine, verdure che nel periodo estivo abbondano sulle tavole degli italiani. Vediamo a questo punto quali sono gli ingredienti necessari per realizzare queste chips di zucchine al forno. Avrete bisogno di: 400 grammi di zucchine, 120 grammi di pangrattato, 50 grammi di grana grattugiato, olio extravergine di oliva quanto basta, sale quanto basta, pepe quanto basta, aglio in polvere quanto basta, prezzemolo quanto basta. Visti gli ingredienti necessari, ora si può passare alla preparazione di queste chips di zucchine al forno.

Preparazione delle chips di zucchine al forno

La prima cosa da fare è proprio preriscaldare il forno a 200 gradi e rivestire la teglia con una carta da forno. A questo punto passiamo al procedimento di tale ricetta. Qui le zucchine dovranno essere tagliate a bastoncini sottili ed uniformi. In una ciotola si mescoleranno il pangrattato con il formaggio grattugiato, l’aglio in polvere ed il prezzemolo tritato. I bastoncini dovranno poi essere inseriti all’interno di questa ciotola, consigliamo di prenderne pochi pezzi alla volta e soprattutto di premere bene in modo che la panatura aderisca al meglio alle zucchine.

Quando ogni bastoncino sarà ben ricoperto dalla panatura, basterà riporlo sulla teglia con carta da forno. Meglio che siano disposti in ordine per rendere la cottura più uniforme. L’ultimo step da fare per la realizzazione di queste chips di zucchine è condirle con un filo d’olio, sale e pepe. In genere la cottura di queste chips di zucchine dura sui 15-20 minuti, è importante però girarle a metà cottura. Basterà insomma dare un’occhiata al forno per capire se queste chips di zucchine abbiano raggiunto la doratura che si preferisce. Può essere una valida alternativa come contorno ad un piatto di carne o pesce, ma è un piatto che si può tranquillamente consumare da solo come spuntino, accompagnato da qualche salsa agrodolce. Come visto la ricetta di queste chips di zucchine è davvero molto semplice da realizzare e in circa mezz’ora sarà pronta.

alimentazione sana

Alimentazione sana, le regole basilari da seguire

Si pensa in genere all’alimentazione sana quando si sente il bisogno di perdere qualche chilo di troppo, associandola insomma ad una sorta di dieta.

Questo è in realtà un errore che commettono tante persone che, stanche di vedersi allo specchio più rotonde del solito, iniziano a stravolgere completamente la propria alimentazione eliminando cibi, saltando pasti e provando diete di ogni genere.

alimentazione sana

Il pensiero sbagliato sull’alimentazione sana

L’alimentazione sana deve essere in realtà considerata un vero e proprio stile di vita, ma attenzione, non deve essere associata per forza all’idea di non mangiare o di eliminare quei cibi che riteniamo artefici dei chili di troppo. C’è di base un pensiero sbagliato quando si vuole dimagrire, pensando insomma che effettivamente bisogna quasi digiunare e rinunciare a troppi alimenti. Il problema è che inizialmente questo tipo di approccio alla dieta può far perdere peso in maniera rapida, ma non appena si ritornerà al solito regime alimentare, ecco che i chili persi ritorneranno anche con gli interessi.

Mai fidarsi di diete drastiche o considerate miracolose, l’unico modo per riuscire ad avere i risultati sperati è puntare semplicemente su un’alimentazione sana che deve diventare la costante della nostra vita. A tal proposito ci sono delle regole ben precise che bisogna seguire per far sì che la corretta alimentazione possa permettere al nostro corpo di mantenersi sano e soprattutto in forma.

Quali sono le regole fondamentali per un’alimentazione sana?

Il primo punto da tenere presente è che non bisogna assolutamente mai saltare i pasti, anzi è consigliabile mangiare in maniera equilibrata e affidandosi a degli spuntini durante il giorno. Il detto mangiare poco e spesso è senza dubbio efficace per perdere peso perché eviterà di raggiungere picchi di fame che non si possono gestire. Non bisogna quindi focalizzarsi su diete drastiche, ma è importante mangiare in modo corretto sempre, senza restrizioni esagerate. Infatti è consigliabile non eliminare nessun cibo, perché c’è il rischio che, una volta terminata la dieta, si esageri poi con le porzioni.

Va bene concedersi qualche sfizio, la differenza è data sempre dalla quantità. Con le giuste porzioni anche un dolce può essere gustato ogni giorno. Non è necessario eliminare niente dalla nostra alimentazione o da quella dei nostri bambini: bisogna solo imparare a consumare i cibi nelle quantità corrette e con la giusta frequenza. L’alimentazione sana si basa poi anche sulla varietà di cibo, quindi sperimentare cose nuove a tavola, provare cibi nuovi ed assaporarli lentamente. Masticare bene e non ingozzarsi è il segreto per favorire il senso di sazietà. Chiaramente è fondamentale nutrirsi al meglio, ma muoversi anche tanto, prediligendo passeggiate, giri in bici e non necessariamente sottoponendosi a sforzi eccessivi in palestra.

Enrico Mentana

Enrico Mentana parla del successo di Francesca Fagnani

Enrico Mentana è stato il primo ospite della nuova trasmissione di Piero Chiambretti, “Donne sull’orlo di una crisi di nervi”, che sancisce il ritorno in Rai del noto conduttore.

Chiaramente ha voluto subito cogliere la palla al balzo ed avere in puntata un personaggio che in quest’ultima settimana è diventato alquanto virale per la sua diatriba con Lilli Gruber.

Enrico Mentana

Mentana glissa sulla diatriba con Lilli Gruber

Chiambretti non è riuscito a non parlare della questione, a quel battibecco a distanza avvenuto tra i due giornalisti che per il momento non sembra ancora essere stato chiarito. Mentana non ha voluto infatti entrare all’interno della questione, in maniera molto diplomatica ha glissato la domanda di Chiambretti, evidenziando come non sia assolutamente corretto parlare di questa vicenda su una rete differente dalla sua.

Insomma dovrà un po’ sbrigarsela La7, capire se alla fine si potrà uscire da questa discussione senza creare troppi problemi. Intanto però Mentana è stato interpellato da Chiambretti anche sul successo di Francesca Fagnani. Fino ad ora il direttore del tg La7 non ha mai parlato pubblicamente della sua compagna, ha cercato di mettersi sempre da parte, lasciando giustamente che il loro rapporto non condizionasse nessuno.

Mentana e le parole di orgoglio per Francesca Fagnani

Questa volta però Enrico Mentana ha voluto dire la sua sulle critiche che hanno colpito la sua compagna. Chiambretti infatti gli ha fatto notare come il successo della Fagnani sia stato criticato da qualcuno. Sulla questione Mentana ha semplicemente detto come la popolarità abbia anche questa faccia della medaglia, piaci o non piaci e se si arriva al successo attraverso mezzi propri, ecco che l’invidia risulta essere inevitabile. Il direttore del tg La7 ha fatto notare come Francesca Fagnani sia arrivata dov’è ora solo grazie alla sua bravura, è stata in grado di inventarsi un programma che inizialmente era presente su una rete che era sicuramente meno altisonante di adesso. La Rai l’ha notata, l’ha messa in seconda serata per poi promuoverla in prima serata dopo appena un anno.

Sono percorsi che possono dare fastidio a qualcuno, soprattutto se è tutto farina del proprio sacco come nel caso di Francesca Fagnani. Insomma Mentana ha voluto proprio ribadire come la compagna sia riuscita ad ottenere tutto il successo del momento semplicemente con le proprie forze, creando evidentemente qualche invidia, ma le critiche fanno parte del gioco. Sicuramente queste parole mostrano grande orgoglio da parte di Mentana nei confronti della propria compagna, una donna che ha trovato l’apice del successo senza l’aiuto di nessuno e mostrandosi così com’è.

unghie primavera 2024

Unghie di tendenza per la primavera 2024

Come ogni anno in primavera c’è questa voglia di dare una sferzata di colore differente alle proprie unghie, si cercano quei dettagli della nail art che risultano essere di maggiore tendenza e vediamo nel dettaglio cosa risulta essere più alla moda in questa primavera 2024.

La manicure è senza dubbio un aspetto al quale le donne non rinunciano mai, avere mani curate è il primo biglietto da visita per una donna, guai insomma a lasciare al caso tale elemento di bellezza.

unghie primavera 2024

Come cambia la nail art per la primavera 2024

La cura del corpo passa quindi da diversi dettagli estetici, non è importante solo il taglio di capelli o il make up, ma bisogna anche capire quali siano le unghie di tendenza a seconda della stagione che si sta vivendo. Ogni anno e soprattutto ogni stagione emergono tante novità anche in campo nail art e vediamo le unghie di tendenza per la primavera 2024. Dopo aver vissuto un inverno in cui sicuramente ha avuto la meglio l’eccentricità in campo nail art, con unghie scure di ogni genere, ora è tempo di tornare ai colori più freschi e tenui, tipici della stagione primaverile.

Si parla di un’estetica più pulita e decisamente minimal, con una chiara tendenza verso la tipologia baby boomer, molto di moda sui social. Questa tendenza unghie primavera 2024 è alquanto semplice da realizzare, si parte infatti da una base rosa e con il bianco come colore principale per creare la sfumatura sulla parte alta (e alla base). Colori chiari che rendono ancora più naturali le nostre unghie, senza bisogno di strafare. Il rosa e bianco si uniscono per garantire quanta più naturalezza possibile alle nostre mani.

Unghie minimal per la primavera 2024

Si nota quindi questa voglia di non caricare troppo le unghie di colori forti e sgargianti, ma puntare su tinte chiare che possono però essere adornate con qualche particolarità intrigante. Va bene insomma la semplicità, ma un tocco di eleganza può essere dato, stando alle ultime tendenze unghie primavera 2024, dalle piccole perline da inserire solo sul medio e l’anulare, rigorosamente al centro dell’unghia.

Perché poi non puntare su decorazioni minimal che richiamano proprio i rami dei fiori di pesco? Anche questa tendenza è tra le più gettonate, con una base che risulta essere ovviamente chiara, fatta sempre di rosa o bianco. Diciamo quindi come siano tali colorazioni a prevalere sulle unghie primaverili di questo 2024, con qualche tocco di celeste chiaro o anche latte menta, tanto di moda quest’anno. Minimal è l’aggettivo più utilizzato per le unghie primavera 2024.

insalata di riso primavera

Insalata di riso primavera, la ricetta leggera e gustosa

Con le temperature che iniziano ad alzarsi, quando il sole della primavera risulta essere decisamente più caldo, ecco che cambiano anche le nostre abitudini alimentari, cercando ricette più leggere e gustose. A tal proposito vogliamo proporvi quest’oggi una ricetta davvero semplice da realizzare che riguarda la classica insalata di riso primavera.

Sappiamo come il riso sia la scelta ideale per piatti freddi e più leggeri e quest’oggi vediamo come realizzare questa insalata di riso primavera.

insalata di riso primavera

Ingredienti necessari per l’insalata di riso primavera

Si tratta di una ricetta vegetariana davvero molto fresca e genuina che si può preparare a pranzo o cena, ma anche da portare con sé quando ci si ritrova fuori casa, può essere insomma consumata tranquillamente anche il giorno dopo. Vediamo a questo punto quali sono gli ingredienti necessari per realizzare questa insalata di riso primavera.

Avrete bisogno di 300 grammi di riso per insalata, 200 grammi di fagiolini piattoni, 10 grammi di mandorle in scaglie, 20 grammi di aceto di riso, 10 grammi di miso, 250 grammi di fagiolini, 180 grammi di cetrioli, 20 grammi di olio di sesamo, 10 grammi di salsa di soia, semi di sesamo e di sesamo nero quanto basta, basilico.

Preparazione dell’insalata di riso primavera

La prima cosa da fare è cuocere il riso in acqua bollente e salata. Durante la cottura si passa poi a spuntare i fagiolini e i piattoni, quest’ultimi bisogna tagliarli a pezzettini di circa 3 centimetri. In un’altra pentola che bolle con acqua salata lasciare cuocere per circa 5 minuti sia i fagiolini che i piattoni. Quando il riso sarà cotto invece lo si scolerà bene e basterà posizionarlo in un recipiente dove sarà condito con l’olio di sesamo.

Una volta che le verdure saranno cotte, le si passerà in acqua con ghiaccio e poi per due minuti su una piastra ben calda. Poi le si lascerà da parte a raffreddare. Per il cetriolo non sarà necessaria alcuna cottura, basterà semplicemente tagliarlo a pezzetti. L’altro passaggio di quest’insalata di riso primavera riguarderà l’unione di tutti gli ingredienti. Si prenderà quindi la ciotola con il riso e si aggiungerà al suo interno i fagiolini ei piattoni insieme anche al cetriolo.

Si passerà al condimento con l’aceto di riso, i semi di sesamo neri ed i semi di sesamo bianchi. A questo punto basterà aggiungere anche le mandorle in scaglie, la salsa di soia ed il miso. Infine si mescolerà il tutto finendo di guarnire con altre scaglie di mandorle, i semi di sesamo e le foglioline di basilico. Ecco pronta la ricetta dell’insalata di riso primavera.

victoria de angelis

Victoria De Angelis dei Maneskin si gode la fidanzata Luna Passos ai Caraibi

Periodo di pausa dei Maneskin che si godono un po’ di tempo per sé stessi, con nuovi progetti che stanno coinvolgendo i membri del gruppo, ma anche momenti di relax in vacanza. In attesa di scoprire il nuovo album da solista del frontman Damiano David, c’è chi si sta godendo una vacanza ai Caraibi per ricaricare le batterie come Victoria De Angelis.

La bassista dei Maneskin ha deciso di sentirsi finalmente libera di godersi il suo amore per la modella brasiliana Luna Passos. Un amore nato probabilmente un anno fa, a giugno dello scorso anno sono apparse le prime immagini in cui le due erano state immortalate insieme in atteggiamenti inequivocabili.

victoria de angelis

Victoria De Angelis e la vacanza da sogno con la sua Luna

Victoria ha trovato questo nuovo amore, arrivato all’improvviso, ed ha voluto mostrarlo alla luce del sole, postando su Instagram le immagini di questa bellissima vacanza ai Caraibi che sta trascorrendo insieme alla sua fidanzata. Un legame diventato quindi ufficiale, seppur la bassista dei Maneskin sia alquanto restìa a parlare della sua vita privata. Sta ricaricando le pile con la sua adorata Luna, godendosi giornate all’insegna del relax e dell’amore.

Immagini belle di due ragazze che si amano, giovani e con tanta voglia di godersi la vita, raccogliendo tutto ciò di buono che questa ha da darle, non pensando più ai pregiudizi della gente. Victoria, qualche tempo fa, aveva raccontato di avere avuto un flirt importante con un suo collega molto famoso, poi ha iniziato a provare qualcosa di speciale nei confronti delle ragazze. Una sensazione che sicuramente inizialmente l’ha spiazzata e che ha cercato di tenere a bada, non avendo insomma avuto il coraggio di andare oltre.

Victoria finalmente libera di godersi l’amore

La società impone come la norma sia l’eterosessualità, ma questo inevitabilmente priva le persone nel godersi l’amore in tutte le sue sfaccettature. C’è voluto un po’ di tempo per Victoria De Angelis capire quanto l’amore sia libertà assoluta, ora è felice e non si lascia etichettare per quello che sente. Vive la sua sessualità in maniera del tutto naturale ed è ciò che dovrebbero fare tutti per essere felici.

Finalmente si gode alla luce del sole questo suo amore per Luna Passos, sbocciato probabilmente più di un anno fa e che procede a gonfie vele. Per ora Victoria si sta godendo questa pausa dai Maneskin tra vacanze con Luna e serate nei principali club d’Europa in veste di dj. Ovviamente è pronta a tornare in scena con la sua band che non ha alcuna intenzione di separarsi.

ferro arricciacapelli

Capelli stupendi: come scegliere il miglior ferro arricciacapelli per la tua chioma

I capelli sono molto più di semplici ciocche di filamenti: rappresentano un elemento fondamentale nell’espressione della nostra individualità e del nostro stile unico. Ogni ciocca, ogni riccio, ogni colore racconta una storia, riflettendo la nostra personalità, il nostro umore e persino il nostro atteggiamento nei confronti della vita.

Per molte donne, la piega dei capelli non è solo un semplice gesto di routine, ma un momento prezioso in cui esprimere la propria creatività e definire la propria identità visiva. È un’opportunità per giocare con texture, forme e colori, per sperimentare nuovi look e per trasformare l’aspetto con un semplice colpo di spazzola o una spruzzata di lacca.

ferro arricciacapelli

Esistono numerose opzioni di pieghe, ognuna delle quali può trasformare radicalmente il modo in cui ci percepiamo e veniamo percepiti dagli altri.

Dai ricci ribelli alle onde morbide, dalle trecce intricate ai raccolti eleganti, ogni acconciatura ha il potere di comunicare emozioni, idee e persino stati d’animo.

In un mondo in cui l’immagine gioca un ruolo sempre più importante nella nostra vita quotidiana, la piega dei capelli diventa un mezzo potente per esprimere la nostra identità e la nostra creatività. È un’arte in continua evoluzione, in cui non ci sono regole fisse ma solo infinite possibilità di esplorazione e scoperta.

Gli strumenti per lo styling dei capelli

Nel vasto mondo dello styling dei capelli, ci sono molti strumenti diversi che possono essere utilizzati per creare una vasta gamma di acconciature.

Tra questi strumenti troviamo asciugacapelli, spazzole rotonde, piastre per capelli e ferri arricciacapelli.

Ognuno di questi strumenti ha le proprie caratteristiche e vantaggi unici, ma i ferri arricciacapelli meritano una menzione speciale per la loro capacità di creare ricci e onde definite con precisione.

I ferri arricciacapelli

I ferri arricciacapelli sono uno degli strumenti preferiti dalle donne per creare onde e riccioli. Disponibili in una varietà di dimensioni e forme, consentono di ottenere acconciature che vanno dallo stile naturale e ondulato a ricci più definiti e voluminosi.

Grazie alla loro versatilità, i ferri arricciacapelli possono essere utilizzati per creare una vasta gamma di look, adatti a diverse occasioni e gusti personali. E grazie alle nuove tecnologie si possono usare in tutta tranquillità senza temere di rovinare i capelli.

Come scegliere il miglior ferro arricciacapelli

Se vuoi essere sicura di scegliere un buon ferro arricciacapelli, ci sono diversi aspetti da prendere in considerazione.

Eccone alcuni:

  1. Dimensione e Forma del Barilotto: Il diametro del barilotto determinerà la dimensione dei ricci che si possono ottenere. Scegliere un ferro con un barilotto più piccolo per ricci più definiti e uno più grande per onde morbide e voluminose.
  2. Regolazione della Temperatura: Assicurarsi che il ferro arricciacapelli abbia un’opzione per regolare la temperatura, in modo da poter adattare il calore alle esigenze specifiche dei propri capelli.
  3. Materiale del Barilotto: I ferri arricciacapelli possono essere realizzati in diversi materiali, tra cui ceramica, titanio e tormalina. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche e vantaggi, quindi scegliere quello più adatto al proprio tipo di capelli e alle esigenze di styling.
  4. Funzioni Aggiuntive: Alcuni ferri arricciacapelli sono dotati di funzioni aggiuntive come rivestimenti ionici per ridurre l’elettricità statica e proteggere i capelli dall’eccessivo calore.

Con questi criteri in mente, è possibile trovare il ferro arricciacapelli perfetto per creare acconciature perfette ogni volta. E sentirsi sempre nel migliore dei modi.