Cotolette di melanzane light, ricetta semplice e gustosa

Quando si ritorna dalle vacanze c’è quella voglia di ritornare a regime soprattutto dal punto di vista alimentare e per questo si è alla ricerca di ricette light che possano soddisfare il palato, ma allo stesso tempo non assumere troppe calorie.

Quest’oggi vogliamo proporvi una ricetta leggera, davvero molto semplice da preparare, che riguarda le cotolette di melanzane, un secondo sfizioso che potrà accontentare anche i più piccoli.

Gli ingredienti necessari per le cotolette di melanzane

Per la preparazione di questa ricetta light bisogna prima conoscere gli ingredienti necessari per la sua realizzazione. Avrete a questo punto bisogno di due melanzane, una mozzarella light, un uovo, 200 grammi di mollica di pane, 7-8 pomodorini, 3 cucchiai di latte, un cucchiaio di parmigiano grattugiato, mezzo spicchio d’aglio grattugiato, olio extravergine quanto basta, sale, origano, basilico e pepe a piacere.

Una volta che avrete tutti questi ingredienti a disposizione, vediamo come dovrà essere realizzata la preparazione di queste cotolette di melanzane.

Come realizzare le cotolette di melanzane

La prima cosa da fare è spuntare le melanzane, tagliarle a fettine rotonde spesse circa 1 centimetro, mettere da parte i pezzi più sottili, affettare poi i pomodorini e la mozzarella e condirli entrambi con l’origano, l’olio e il sale. Il secondo passaggio riguarda l’accoppiamento delle melanzane, ma prima bisogna salare le fette della base, bagnarle con un filo di olio e farcirle con i pomodorini, la mozzarella e il basilico. Infine basterà coprire con i dischetti avanzati e schiacciarle piano con le mani.

L’altro step per realizzazione di queste cotolette di melanzane più leggere riguarda rompere l’uovo in un piatto aggiungendo sale, pepe e latte, mescolando poi il tutto. Con le mani bisogna poi provvedere a rompere la mollica di pane in una scodella, aggiungendo l’aglio, l’organo, il sale e il Parmigiano e mescolare tutto con le mani. Qui bisognerà poi semplicemente passare i dischi di melanzane nell’uomo e poi nel pane, riporle su una teglia da forno irrorata con un filo d’olio. Basterà poi riporre il tutto all’interno del forno preriscaldato ad una modalità statica a 180 gradi per circa 25-30 minuti.

Quando saranno ben dorate potranno poi essere servite. Si tratta di un secondo molto sfizioso e saporito che sicuramente piacerà davvero a tutti e senza dover pensare di friggere. In questi casi il forno risulta essere l’alleato più importante per chi ha intenzione di realizzare ricette light super gustose. Che aspettate a riproporre queste cotolette di melanzane ai vostri cari, sicuramente ne andranno matti. Pochi ingredienti semplici ed il gioco è fatto.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *