Pasta integrale zucchine e salmone, ricetta light estiva

Se siete alla ricerca di una ricetta light estiva alquanto gustosa, ecco che arriva un’idea interessante dalla combinazione di due ingredienti piuttosto gustosi e stiamo parlando delle zucchine e del salmone.

Durante il periodo estivo si ha voglia di mangiare cose più leggere, ma senza perdere il gusto e sicuramente la ricetta light che vi proponiamo quest’oggi può fare al caso vostro. Chi non vuole rinunciare mai alla pasta è un ottimo alleato della dieta quella integrale, purché ovviamente non si punti su porzioni spropositate. L’ideale è sempre scegliere una porzione di circa 80 grammi di pasta, alquanto sufficiente per garantire un buon apporto nutrizionale e sentirsi più sazi. La pasta integrale poi, proprio perché ricca di fibre, vi aiuterà ad aumentare il senso di sazietà, per questo è ottima per chi ha intenzione di mantenersi in forma, ma senza rinunciare ad un bel piatto di pasta.

Gli ingredienti necessari per la pasta integrale zucchine e salmone

La ricetta di quest’oggi è alquanto semplice da realizzare e riguarda la pasta integrale zucchine e salmone. Parliamo di ingredienti prettamente estivi e gustosi che sono anche ricchi di valori nutrizionali. Vediamo allora più nel dettaglio come realizzare questa semplice ricetta light di pasta integrale zucchine e salmone. Gli ingredienti necessari per questo piatto sono: 500 grammi di pasta corta integrale, 600 grammi di filetto di salmone affumicato, 2 cipollotti, 2 zucchine, parmigiano, olio extravergine d’oliva, parmigiano e sale.

Procedimento per la pasta integrale zucchine e salmone

Il primo passo da fare è mettere a bollire l’acqua salata per cuocere la pasta, nel frattempo bisogna pulire il filetto di salmone e tagliarlo a striscioline. In una padella antiaderente mettere a cuocere, con un filo d’olio, i copollotti tagliati finemente e le zucchine a dadini. Qui è necessario poi aggiungere un po’ d’acqua, in modo da evitare che su brucino. L’olio può essere anche non utilizzato e cuocere il tutto esclusivamente con l’acqua, ma resta a prescindere una ricetta davvero molto leggera.

Lo step successivo riguarda il buttare la pasta e lasciarla cuocere ed inserire i pezzetti di salmone in padella, lasciandoli colorare un po’. Infine, quando mancherà qualche minuto alla cottura finale della pasta, basterà scolarla e versarla nella padella con gli altri ingredienti ed amalgamare il tutto. Può essere aggiunto anche olio a crudo una volta terminata la cottura con una bella spruzzatina di parmigiano. Ecco che in pochi passi la pasta integrale zucchine e salmone sarà pronta.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *