Lo smalto semipermanente One Step Layla, come applicarlo – video tutorial –

Con il rivoluzionario smalto semipermanente One Step Layla è sufficiente una sola applicazione per avere unghie perfette per tre settimane. Vediamo come applicarlo.

Vi piace avere mani sempre curate, lo smalto sempre in ordine e non avete tempo di fare la manicure ogni settimana? La risposta alle vostre esigenze si chiama smalto semipermanente che vi assicura un risultato praticamente perfetto per tre settimane. Generalmente l’applicazione dello smalto semipermanente passa attraverso 4 semplici passaggi, in pratica 4 passate diverse che prevedono la base, lo smalto, colorato da applicarsi per due volte e la base finale. Con il rivoluzionario smalto semipermanente One Step Layla il tutto si riduce a una sola applicazione, come suggerisce il nome stesso del prodotto e avrete un look mani perfetto per tre settimane con unghie colorate e scintillanti.

 

Sistemate le unghie facendo una normale manicure, poi passate l’apposita lima buffer per poter opacizzare le unghie in modo tale che lo smalto aderisca meglio: fate attenzione a opacizzare con precisione ogni zona dell’unghia.

Questo passaggio è molto importante per aver un buon risultato, poi eliminate la polvere in eccesso per evitare che possa essere catturata sotto lo smalto semipermanente.

Adesso stendete un primo strato di One Step: scegliete il colore (fra le diverse 36 nuance a disposizione) e applicatelo come un normalissimo smalto, facendo bene attenzione a non stendere il prodotto sulle cuticole. Se dovesse accadere rimuovetelo con un bastoncino.

 

LA PERFETTA MANICURE ROUGE

 

Indispensabile per fissare lo smalto una lampada apposita, disponibile anche nello starter kit: sarà sufficiente un minuto con la lampada LED, tre minuti con la lampada UV.

 

Generalmente l’unghia del pollice va trattata in un secondo momento per evitare eventuali colature. Se preferite un colore più corposo procedete a una seconda applicazione trattando anche in questo caso ogni parte dell’unghia e poi polimerizzando di nuovo l’unghia all’interno della lampada. E per rimuovere lo smalto? Con l’apposita lima bufferate leggermente la superficie fino a renderla opaca, poi immergete le unghie per cinque minuti in acetone e con un bastoncino rimuovete del tutto il prodotto.

 

 

Tags:

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *