Manicure perfetta, ecco come fare

L’appuntamento dall’estetista una volta a settimana sarebbe d’obbligo, ma perché non regalarsi una perfetta manicure da sole? Solvente, limetta, crema e smalto: tutti gli step e i prodotti necessari per sfoggiare mani perfette.

 Le mani raccontano molto di noi, rappresentano il nostro biglietto di visita ed è indispensabile averle sempre perfettamente curate e in ordine: un appuntamento dall’estetista una volta a settimana sarebbe d’obbligo, ma è anche vero che potrete fare tranquillamente a casa la vostra manicure, rilassandovi e occupandovi della vostre mani.

Per fare la manicure non dovrete solo conoscere gli step e scegliere gli step giusti, ma dovrete ritagliarvi un po’ di tempo tutto per voi stesse e godervi il vostro piccolo momento di relax. 

 

Solvente

Il primo step da seguire è quello di rimuovere efficacemente eventuali residui di smalto precedentemente applicato. Utilizzate un batuffolo o un dischetto di cotone imbevuto in un solvente delicato, poi lasciate agire per qualche minuto. Potrete utilizzate solventi senza acetone, salviette o il nuovissimo solvente express.

 

Limetta

Adesso munitevi di limetta: è ora di dare la forma alle unghie. Afferrate le limetta e tenetela leggermente inclinata verso la parte sottostante del bordo dell’unghia. Limate dall’esterno verso il centro fino ad ottenere la forma desiderata. Intramontabile  la forma ovale che allunga le dita. Utilizzate la grana dura della limetta per poter limare la grana fine per poter rifinire la vostra manicure.

I NUOVI SMALTI DI NAILS INC.

Acqua

Adesso immergete le vostre mani per qualche minuto all’interno di una ciotolina con dell’acqua tiepida: è un passaggio necessario per poter ammorbidire le cuticole e rimuoverle più facilmente.

 

Rimozione cuticole

 

Adesso asciugate le mani e prendete un bastoncino per spingere le cuticole verso la base dell’unghia. In alternativa potrete rimuoverle utilizzando l’apposito strumento, una pinzetta con la parte tagliente che dovrete premere sulla parte da rimuovere. Partite dall’esterno e continuate lungo tutto il perimetro dell’unghia, ma fate molta attenzione per evitare che esca il sangue.

 

Crema

Dopo aver rimosso le pellicine in eccesso e le cuticole spazzolate le unghie e passate una crema nutriente.

 

Smalto

È arrivato il momento più difficile, l’applicazione dello smalto: passate una base trasparente, meglio se rinforzante e indurente, poi lasciatelo asciugare. Agitate la confezione di smalto e poi intingete il pennellino badando di eliminare il prodotto in eccesso.

 

 

Commenti

One Comment

  1. Pingback: Manicure da sposa, consigli e idee per mani perfette » LetteraF

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *