Smalti, tutte le tendenze Autunno/Inverno 2014-15

Dal rosso all’oro, dal nero al grigio, dai colori metallizzati all’intramontabile effetto nude: ecco gli smalti che indosseremo il prossimo autunno

L’estate volge quasi al termine e il pensiero corre già al prossimo autunno: quali smalti indosseremo nel corso della prossima stagione? A dettare le tendenze smalti per il prossimo autunno-inverno 2014-2015 come sempre sono state le passerelle di Parigi, Milano e New York e il messaggio è chiaro: largo al bon ton, ma con qualche eccesso. 

Tornato prepotentemente di moda da qualche anno a questa parte (ma in effetti mai del tutto tramontato), il rosso, che sia burgundy, corallo o bordeaux, fa sempre il suo effetto e continua ad essere uno dei colori più gettonati della prossima stagione.

Inoltre è sdoganato su ogni tipo di unghia, da quella allungata a quella corta.

 

 

L’effetto nude fa senza dubbio rima con bon ton: l’unghia quasi al naturale resta uno dei must della stagione e si presta a numerose varianti che scivolano anche verso il rosa-beige, con risultati indubbiamente sofisticati.

 

Il grigio in tutte le sue nuance, dal perla all’antracite, si conferma una delle scelte vincenti della prossima stagione visto su moltissime passerelle.

Per contrastare il grigiore della pioggia autunnale non c’è nulla di meglio che affidarsi alle sfavillanti tonalità dell’oro, colore eletto anche per fare la french. Di tendenza anche gli smalti metallizzati, in bronzo, argento e acciaio.

SMALTI NORDIC COLLECTION AUTUNNO-INVERNO 2014-2015

Non manca il ritorno del classico nero, arricchito da effetti a rilievo meglio se portato sulle unghie corte.

Ma se lo smalto non è sufficiente e non sapete proprio rinunciare alla nail art, sappiate che potrete senza dubbio sbizzarrirvi. La nail art più gettonata del prossimo autunno-inverno 2014-2015 è la french colorata a contrasto. Largo alla fantasia, ma non dimenticate mai che ogni smalto richiede un’attenta e curata manicure imprescindibile da ogni scelta.

 

Tags:

Commenti

2 commenti

  1. Pingback: Problemi alle unghie, vertiginoso l'aumento delle visite dermatologiche - LetteraF

  2. Pingback: Problemi alle unghie, vertiginoso l'aumento delle visite dermatologiche - LetteraF

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *