I migliori consigli per asciugare i capelli senza phon

Capelli liberi al vento: addio alla dittatura del phon. In estate, potete asciugare i capelli senza calore seguendo alcuni consigli.

In estate fare asciugare i capelli al vento e al sole è piacevole e a volte indispensabile. Sopravvivere al caldo afoso infatti richiede di adottare misure di emergenza per evitare il getto caldo e asfissiante del phon. La buona notizia  che si può asciugare i capelli al sole senza per forza vederli secchi, stopposi e ingestibili. Tutto quello che dovete fare è seguire i nostri consigli a prova di hairstylist.

1. Tamponare

Per ridurre l’effetto crespo devi assolutamente evitare di arruffare i capelli strofinandoli. Tamponali delicatamente e non strofinare con un’asciugamano perchè tende ad agire sulla cuticola dei capelli rendendoli crespi.

2. Curare

Aumenta le dosi del balsamo, scegli una maschera nutriente oppure applica un balsamo senza risciacquo sui capelli prima di asciugarli. Con i giusti prodotti i tuoi capelli resteranno luminosi e morbidi, saranno nutriti e idratati e l’effetto crespo sarà solo un brutto ricordo. Una spuma o un gel vi aiuteranno ad ottenere l’effetto bagnato. Se invece il problema sono le radici troppo piatte, utilizza uno spray effetto salsedine per dare sostegno e ottenere le famose beach waves.

3. Non pettinare

Evita di pettinare i capelli dopo averli lavati. Se proprio li devi districare, fallo sotto la doccia prima di sciacquare il balsamo. Dopo, aggiustali con le dita, o al massimo con un pettine di legno, perchè la spazzola potrebbe rompere le naturali onde dei capelli e rovinare tutto. Per ottenere dei ricci più consistenti puoi arrotolare i capelli con de dita. Per fissare delle naturali onde morbide basta avvolgere i capelli tra le dita per 5 minuti.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *