Face of food challenge, il make up con il cibo

Il tutorial della make up artist Raychel Newton che propone un trucco realizzato interamente con il cibo, dal miele al cacao in polvere al cioccolato.

Avete mai pensato di truccarvi con il cibo? Ci ha pensato la giovane make up artist Raychel Newton che ha lanciato il nuovo Face of food challenge che si accinge a diventare una nuova tendenza da seguire sui social.

Si tratta di una tendenza che sta letteralmente spopolando sul web illustrata dalla giovane make up artist che ha utilizzato per truccarsi solo ed esclusivamente del cibo. Dalla farina al cioccolato, dal miele al cacao in polvere. 

Insomma l’esperimento sembra un po’ ardito, ma i risultati sono decisamente buoni: il make up realizzato da Raychel è impeccabile e divertente e in poco tempo ha già conquistato numerose visualizzazioni su Instagram.

NUTCRACKER SWEET, COLLEZIONE MAKE UP MAC PER IL NATALE 2017

Ma come truccarsi utilizzando solo ed esclusivamente il cibo? Basta farsi un giretto in cucina e scegliere gli ingredienti più adatti.

Tra i prodotti utilizzati da Raychel Newton, il cacao in polvere ottimo non solo come ombretto, ma anche come fissante colorato per le sopracciglia.

Sulle palpebre un tocco di miele regala luminosità mentre la farina è stata utilizzata come cipria. Particolarmente interessante il contouring a base di golosissimo cioccolato ben sfumato sugli zigomi, perfetto anche per creare il gioco di luci ed ombre.

E sulle labbra? Un tocco di barbabietola per ottenere un bell’effetto polposo e colorato effetto lip gloss, ma naturalissimo.

Una sfida divertente e tutto sommato da provare quella della giovane Raychel Newton che ha ottenuto un make up raffinato semplicemente rimanendo in cucina. Certo, il fatto di avere le palpebre impiastricciate con il miele non è il massimo, ma si può sempre pensare a un’alternativa. Anche se la domanda resta una: era proprio necessario questo tutorial?

Tags:

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *