Come evitare che lo stress raffreddi il rapporto

Non lasciate che lo stress consumi la vostra intesa. Affrontatelo come coppia lasciandovi degli spazi dove essere pienamente individuali.

Come evitare che lo stress raffreddi il rapporto? E’ opportuno essere sempre pronti all’eventualità che qualcosa o qualcuno si intrometta anche involontariamente nella coppia portando scompiglio: vediamo insieme come mantenere questo “problema” ben lontano dal rovinare l’intesa tra due persone.

Talvolta è la situazione nella quale ci si viene a trovare, dettata da un lavoro non soddisfacente e dalla crisi. Altre volte dipende da famigliari ed amici che non sono in grado di comprendere quali sono i propri limiti nel volere influenzare la vita di una persona: le fonti di stress sono potenzialmente infinite. Se volete evitare che incrini il rapporto con la persona amata, la prima cosa da ricordare è che il dialogo è basilare. E’ comprensibile che talvolta ci si senta così giù di tono da non voler nemmeno aprire bocca, ma se possibile è un comportamento da evitare. Non solo perché spesso si può ottenere dall’altro il giusto supporto, ma perché se si rinuncia anche alla connessione minima che può dare il parlare con il partner, i problemi di coppia vengono poi serviti su un piatto d’argento.

Si può fare però una cosa: parlandone anche con la propria metà, ci si può mettere d’accordo per un periodo (10 minuti, 30 minuti o un’ora) che mi piace definire di “decantazione” ispirandomi ai vini, nel quale giornalmente ci si può prendere del tempo per se stessi e per rilassarsi al punto di poter affrontare il resto della giornata. Lo stress è un gran brutto spauracchio: non lasciatelo entrare e vincere nella vostra vita.

Photo Credit | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *