Make up autunnale, alcuni consigli utili per renderlo al top

Con l’addio all’estate bisogna inevitabilmente lasciarsi alle spalle anche l’abbronzatura, con un incarnato che ritorna ad essere un po’ più pallido per tutti e la necessità di pensare ad un make up autunnale più adatto al periodo freddo.

Molte donne durante la stagione estiva tendono a truccarsi molto poco, puntando chiaramente su un colore della propria pelle più scuro dato dall’abbronzatura. Con il primo freddo e l’addio alla tinta ambrata della cute, ecco che ci si focalizza nuovamente su come valorizzare al meglio il proprio viso.

Un make up autunnale da realizzare su una pelle ben curata

Il make up autunnale deve essere realizzato dopo aver curato al meglio la propria pelle, perché il rinnovamento cellulare e l’idratazione sono fondamentali durante un cambio di stagione, in modo da poter rimuovere quel grigiore post abbronzatura e dare alla pelle la possibilità di risplendere dal suo interno. Ogni make up artist quindi consiglierà sempre di utilizzare un prodotto idratante di qualità per il viso prima di qualsiasi trucco, ancor di più quando sono in atto i cambi di stagione, passando principalmente dall’estate all’autunno.

Dopo quest’attenta cura alla propria pelle, quindi idratarla all’inizio di ogni trucco, si può procedere al make up autunnale.

Le regole per un make up autunnale impeccabile

Con questa stagione tornano di moda i colori scuri e sulle passerelle di moda delle ultime settimane si è potuto assistere ad un exploit dei marroni con un touch di bronzo e gold per illuminare al meglio il viso. Le labbra possono essere valorizzate dal classico colore rosso purché abbinato anche al rosa. Non può mancare l’effetto smokey eyes, seppur provando un’alternativa al nero ed al marrone, soprattutto se deve essere un make autunnale più serale.

Se bisogna concedersi un’uscita importante, si può osare con ombretti che vanno dall’oro all’argento. In questo modo il viso sarà sicuramente più illuminato, si creerà un effetto luccicante che sarà davvero di grande impatto durante una cena di gala o un evento mondano di rilievo.

Un altro aspetto importante del make up autunnale è la valorizzazione del proprio incarnato, ciò significa che la pelle del viso deve avere un colore quanto più naturale possibile. Bisogna evitare di appesantirla con troppi elementi che la coprono, la naturalezza è la sensazione che si deve avere quando si vede un viso truccato in questo periodo autunnale. L’idea insomma è di avere uno sguardo ben curato dal giusto mix di tonalità scure tra ombretti, matite e mascara, ma per il resto la pelle deve essere luminosa e naturale al tempo stesso, evitando di puntare su texture troppo scure.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *