Gravidanza, come cambia il corpo della mamma

Come cambia il corpo della futura mamma in gravidanza? Molte donne affrontano i nove mesi che precedono la nascita di un bebè con grande leggerezza mentre altre sono preoccupate per le modifiche che, inevitabilmente, il loro corpo dovrà subire.

Proprio sui cambiamenti del corpo della futura mamma in gravidanza si è espresso il Ministero della Salute che individua un costante e graduale aumento di peso che, nella norma, deve essere contenuto tra i 9 ed i 12 Kg. I fattori che scatenano i chili in più sono lo sviluppo del feto e dell’utero, la formazione della placenta, del liquido amniotico e delle membrane ma  anche il fatto che i tessuti trattengano una maggiore quantità di liquidi ed il deposito di una certa quantità di tessuto adiposo.

Anche il seno cambia di forma e aumenta di volume, le areole ed i capezzoli tendono a scurirsi e può iniziare una lieve secrezione liquida che diventerà poi colostro alla fine della gravidanza e vero e proprio latte da dare al piccolo nella fase post gravidanza.
Ti potrebbe interessare anche:

Danza orientale in gravidanza, la nuova tendenza fitness

Gravidanza, Fluconazolo causa aborto?

First to know, arriva il primo test di gravidanza su sangue

Gestosi in gravidanza, un test per prevederla

Primi mesi gravidanza, 4 sintomi sospetti

Photo | Thinkstock

Commenti