Cosmesi: l’importanza di prendersi cura di sé con prodotti bio e naturali

Con l’inizio della giornata cominciano anche i trattamenti di bellezza: per prendersi cura al meglio del proprio corpo, ogni percorso deve personalizzato e costruito in base al tipo di pelle e di cappelli con cui si ha a che fare, tenendo conto anche delle specifiche esigenze derivanti dallo stile di vita.

cosmesi

In ogni caso, a prescindere dalle caratteristiche e dai bisogni personali, in fase di scelta sarebbe importante prediligere cosmetici che presentano un’origine naturale e che limitino gli ingredienti chimici, spesso aggressivi e allergenici, realizzati con materie prime la cui provenienza biologica sia certificata.

Si tratta di prodotti che rispettano appieno tanto la cute quanto l’ambiente, infatti la loro produzione risulta essere più ecologica e sostenibile, così da incontrare anche il favore di chi opta per il vegan.

In questo particolare segmento di mercato, una delle proposte più interessanti è rappresentata senza dubbio dai cosmetici OMIA con ingredienti bio e naturali, tutti dotati delle più importanti certificazioni e formulati per garantire il pieno rispetto della cute.

OMIA, infatti, da sempre seleziona e tratta con la massima cura i doni delle terre mediterranee affinché siano in grado di soddisfare i bisogni più diversi di chi sceglie i suoi prodotti.

Cosmetici bio: gli ingredienti naturali più preziosi

Naturalmente, non tutti i componenti naturali hanno le stesse proprietà e funzioni, per questo è importante conoscerli per poter scegliere quello più efficace per la propria pelle o per la propria chioma. Tra gli ingredienti bio privilegiati c’è l’aloe vera, nota per la grande capacità idratante, dovuta all’abbondante presenza di polisaccaridi all’interno di questa pianta.

Fondamentale per chi ha problemi con le smagliature è l’olio di mandorle dolci, capace di ridare elasticità e tono alla pelle stressata; è molto importante anche per le donne in gravidanza che lottano per mantenere compatta la pelle di pancia e seno senza utilizzare prodotti chimici.

Grande successo riscuote anche l’olio di argan, molto utile per chi combatte contro l’invecchiamento della pelle o per chi presenta capelli secchi e spenti. Per chi è alla ricerca di un valido antiossidante, la soluzione può essere l’olio di semi di lino, pianta diffusa sulle coste di tutto il Mediterraneo.

Per ottenere una pelle morbida e nutrita basterà applicare prodotti a base di olio di macadamia. Per chi, invece, ha a che fare con una pelle sensibile e facilmente irritabile, l’olio essenziale di bergamotto può risultare molto utile grazie alla sua azione lenitiva e calmante.

Come impiegare al meglio i prodotti bio

Partendo dal lavaggio dei capelli, è importante sapere che l’olio di argan e l’aloe vera sono adatti a chi abbia capelli crespi e secchi, mentre chi presenta una chioma stressata e fragile dovrebbe prediligere prodotti a base di semi di mino o macadamia; chi, invece, dovesse combattere contro i capelli grassi potrebbe trovare benefici nell’uso dell’olio di Bergamotto.

Per chi ama applicare creme sul viso e sul corpo o detergere la pelle con prodotti specifici, è importante sapere che se si possiede una cute secca e delicata l’olio di mandorla è un valido alleato, mentre per chi dovesse averne una secca ma ruvida l’olio di jojoba sarebbe la scelta preferenziale.

Per chi, invece, avesse necessità di lavarsi molto spesso è bene scegliere prodotti a base di aloe vera, che abbassano la possibilità di incrementare le irritazioni e che puliscono la pelle in profondità, senza diventare aggressivi.

Quest’ultima può essere anche un ottimo ingrediente per deodoranti destinati a coloro che abbiano a che fare con una sudorazione molto intensa, mentre il tè verde può aiutare chi abbia una pelle molto reattiva.

Da non dimenticare l’igiene intima: adatto a giovani donne sono sicuramente saponi a base di calendula, mentre per le donne che siano in fase post-partum o che abbiano il ciclo mestruale la malva può dare sollievo grazie alla sua azione rinfrescante.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *