3 consigli per abbronzarsi velocemente senza danneggiare la pelle

Come abbronzarsi velocemente senza danneggiare la pelle? Tutti vorrebbero ottenere in modo rapido un colorito omogeneo ma per centrare questo traguardo è necessario avere delle accortezze per evitare di danneggiare l’epidermide.

Tutte noi sappiamo che l’uso di una crema solare con fattore di protezione alto è di fondamentale importanza per evitare ustioni o scottature. Detto ciò, quindi consapevoli di non dover mai esporsi al sole senza crema protettiva, ecco qualche consiglio da seguire per velocizzare l’abbronzatura. Prendere il sole su un materassino in mezzo all’acqua velocizza la tintarella: questo perché i raggi aumentano ovvero si sommano quelli diretti dal sole a quelli riflessi dall’acqua.

L’acceleratore d’abbronzatura può essere un valido alleato per abbronzarsi velocemente senza danneggiare la pelle. Si tratta di un cosmetico in grado di stimolare e accelerare la produzione di melanina e di bloccare la formazione dei radicali liberi favorendo una tintarella rapida e omogenea. La scelta di specifici alimenti da portare in tavola poi riveste un ruolo importante per velocizzare l’abbronzatura e al contempo proteggere la pelle. Consumare quindi frutta e verdura gialla, arancio, rossa ma anche sedano, cicoria, lattuga e mandorle.

Ti potrebbe interessare anche:

10 cose da fare per una abbronzatura perfetta

Depilazione, i metodi per non rovinare l’abbronzatura

I migliori smalti per far risaltare l’abbronzatura

Abbronzatura, cinque trucchi per esaltarla

Abbronzatura perfetta, i consigli da seguire

Lo scrub favorisce l’abbronzatura?

Photo | Thinkstock

Commenti