Le 15 spezie che aiutano a rimanere in salute

Cumino, curcuma ma anche peperoncino, timo e chiodi di garofano: tantissime le spezie che aiutano a mantenere il nostro organismo in salute

Anche le spezie, al pari di tanti altri alimenti, possono essere ottimi rimedi naturali per rimanere in forma e salvaguardare il nostro organismo dall’invecchiamento, quel processo inesorabile che ci fa tanto paura solo all’idea. Di spezie ce ne sono a bizzeffe e molte di loro posseggono innate capacità anti age: vediamo quali sono le 15 spezie che aiutano a rimanere in salute.

1. Bacche di ginepro

Hanno un riconosciuto effetto diuretico e contribuiscono a mantenere ben disinfettate le vie urinarie.

2. Basilico

Sapete che questa piantina che siamo solite usare quando cuciniamo possiede spiccate proprietà anti-stress? Il basilico normalizza i livelli di cortisolo e riduce anche lo zucchero nel sangue. Cosumatene in abbondanza.

3. Cannella

Riequilibra gli zuccheri nel sangue.

4. Chiodi di garofano

Sono anti-batterici e antinfiammatori naturali, ottimi per curare e prevenire tutte le patologie legate alla bocca (gengiviti, herpes e così via).

5. Coriandolo

Tra le spezie, il coriandolo è uno dei più potenti antibatterici.

6. Cumino

E’ ottimo per ridurre colesterolo, trigliceridi e zuccheri nel sangue.

7. Curcuma

Alcune ricerche indicano la curcuma come spezia ieale per proteggere l’organismo da numerosi tumori, tra tutti quelli del colon.

8. Peperoncino

Tra le spezie il peperoncino è quella più utile per curare le infezioni.

9. Pimento

E’ un po’ piccante ma è una delle spezie anti-invecchiamento da tenere in considerazione per mantenere in salute l’intestino e combattere la presenza di gas.

10. Rafano

Tra le spezie anti invecchiamento merita una menzione particolare anche il rafano che, se usato con broccoli e cavolfiori, ha uno spiccatto effetto anti-tumorale.

11. Salvia

Avete problemi di memoria e concentrazione? Usate la salvia che, tra le sue proprietà, ha anche quella di condizionare in modo positivo l’umore.

12. Semi di anice

Al pari di quelli di finocchio, anche i semi di anice contribuiscono a regolarizzare la digestione.

13. Semi di finocchio

Aiutano a migliorare la digestione e sono ottimi per curare i dolori legati al ciclo.

14. Timo

Il timolo contenuto in questa spezia ha riconosciute proprietà antisettiche: ottimo per curare raffreddore, tosse e bronchiti.

15. Zenzero

E’ una delle spezie più adatte per curare il mal di testa e possiede note proprietà anti-nausea.

Foto | Thinkstock

 

Tags:

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *