Sesso e lubrificanti: il loro corretto utilizzo

Un piccolo aiuto per rendere più semplice e piacevole l'atto sessuale non dovrebbe essere rinnegato ma abbracciato con gioia da tutti.

Sfatiamo un mito che purtroppo abbiamo verificato esistere tra le donne: il lubrificante sarebbe buono solo per il sesso anale. No, non è assolutamente così. Comprendiamo che talvolta essere di diverse generazioni possa portare fuori strada e far credere a falsi miti, ma non usare in maniera corretta i lubrificanti è davvero un peccato.

Perché si buttano al vento le loro potenzialità e tutta una serie di possibilità ad essi correlati. Parliamoci chiaro: il sesso è bello, se si dà il giusto spazio ai preliminari la lubrificazione naturale può essere perfetta. Ma ci sono donne che sperimentano dolore perchè quest’ultima non è sufficiente. Perché non utilizzare in quel caso del lubrificante? Non potete immaginare quante donne ti guardano male se lo suggerisci. E gli uomini, che spesso si sentono quasi “offesi” perché sembra che li si stia accusando di non essere in grado di “preparare” la donna adeguatamente.  Talvolta è difficile per le persone accettare che determinati prodotti possano migliorare la loro vita sessuale e che è normalissimo usarli.  E’ su questo che spesso bisognerebbe lavorare per portare le persone alla maturazione nel campo intimo. Tornando a noi, il lubrificante può essere usato per rendere più agevole e piacevole la penetrazione vaginale. E’ consigliabile utilizzare quelli a base acquosa perchè meno problematici, ma va tenuto da conto che possono asciugarsi più in fretta. Se utilizzate quelli a base siliconica, la raccomandazione è quella di non usarli con i sex toys in silicone: si rischia lo scioglimento fisico di questi ultimi.

Photo Credits | 021misha / Shutterstock.com

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *