Pillola anticoncezionale protegge dal tumore all’utero?

Secondo una ricerca inglese, l'uso ella pillola anticoncezionale potrebbe essere utile per prevenire alcuni tipi di tumore, per esempio a utero e ovaie: andiamo a vedere nel dettaglio i risultati di questo studio...

Una ricerca condotta dall’Università di Oxford individua nella pillola anticoncezionale aspetti benefici legati alla prevenzione del tumore all’utero: assumere la pillola insomma avrebbe molti vantaggi a lungo termine sulla salute della donna. Ma è davvero così?

La diatriba è da sempre molto accesa sull’uso della pillola anticoncezionale da parte delle donne. Lo studio sopra citato però avrebbe evidenziato che un uso costante di questo farmaco aiuterebbe ad avere una curva di incidenza tumorale di molto più bassa rispetto all’utilizzo di rimedi alternativi con una percentuale che in alcuni casi sfiorerebbe il 50%. L’effetto benefico della pillola sarebbe da intendere soprattutto nella prevenzione di alcuni tipi di tumore molto frequenti nel corpo femminile: il tumore alle ovaie per esempio sarebbe uno di questi.

Stando a quanto affermato dai ricercatori inglesi sarebbero sufficienti cinque anni di assunzione della pillola anticoncezionale per favorire un netto abbassamento delle probabilità di contrarre il tumore all’utero o alle ovaie pari al 25%. Insomma una percentuale davvero alta che etichetterebbe questo farmaco come particolarmente utile per prevenire alcuni tipi di tumore nelle donne.

PILLOLA ANTICONCEZIONALE TRA VANTAGGI ED EFFETTI COLLATERALI

Di certo la ricerca pubblicata su The Lancet avrà bisogno di ulteriori studi per confermare i dati emersi. Prima di poter dire che la pillola anticoncezionale aiuta a prevenire alcune forme di tumore nelle donne, insomma, sarà bene aspettare ancora un po’ per avere dati un po’ più precisi e affidabili. Nel frattempo è sempre cosigliabile ascoltare il parere del proprio ginecologo di fiducia prima di utilizzarla.

Foto | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *