Il caffè non fa dimagrire

Il caffè non fa dimagrire, come invece spesso alcuni studi hanno affermato. Se volete perdere qualche chilo, dunque, abbandonate l’idea di puntare sulla caffeina e sui suoi presunti benefici perché potrebbe essere inutile.

Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, condotto su cinquanta gli adulti sani tra i 18 a 50 anni, dimostra che il caffè non incide sul peso e non accelera il metabolismo.

Cellulite, come combatterla con caffè, cacao e agrumi

Ecco spiegato lo studio dalla rivista scientifica che ha pubblicato i risultati:

Trenta minuti prima dell’apertura di un abbondante buffet, ciascun volontario ha dovuto consumare un bicchiere di succo che poteva contenere 4 once di caffeina (equivalente a circa due tazzine e mezza di caffè), 8 once di caffeina (quasi cinque tazzine) o un placebo (ossia: niente caffeina). I partecipanti hanno inoltre compilato a intervalli regolari un diario giornaliero e un questionario online per registrare quanto mangiato e tenere traccia delle fluttuazioni del proprio appetito.

Salute del cuore, caffè rimedio naturale efficace

I risultati hanno messo in evidenza che il caffè non dimagrire. Chi assumeva l’equivalente di due tazzine e mezza di caffè infatti mangiava il 10% meno a colazione, ingerendo in media 70 calorie in meno degli altri partecipanti ma l’assunzione ridotta veniva sistematicamente compensata da un maggiore consumo di cibo nei pasti successivi.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *