Apnea notturna, nelle donne più pericolosa?

L’apnea notturna potrebbe essere più pericolosa per le donne rispetto agli uomini e ad affermarlo è una nuova ricerca, pubblicata sull’autorevole rivista European Respiratory Journal. La mancanza di ossigeno causata dall’apnea notturna aumenterebbe infatti il rischio di tumori soprattutto nel genere femminile.

Il dr. Athanasia Pataka, docente di medicina respiratoria presso l’Ospedale di Tessalonica in Grecia che ha condotto e coordinato lo studio, spiega meglio la correlazione tra apnea notturna e aumento rischio tumori:

Studi recenti hanno dimostrato che bassi livelli di ossigeno nel sangue durante la notte e disturbi del sonno giocano un ruolo fondamentale nella biologia e nello sviluppo di diversi tipi di cancro

Ti potrebbe interessare anche:

Insonnia bambini, i migliori rimedi omeopatici

Consigli pratici contro l’insonnia

Photo | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *