Alzheimer, dallo zafferano una possibile cura?

Zafferano contro l’Alzheimer? E’ quanto afferma uno studio italiano secondo cui un estratto di zafferano sarebbe in grado di favorire la degradazione della proteina tossica beta-amiloide che è considerata una delle più decisive in questa malattia.


Dallo studio effettuato, che ha preso in esame le cellule immunitarie di 22 pazienti con la forma più diffusa di Alzheimer insieme a un componente attivo dello zafferano, è emerso proprio che questo rimedio tutto naturale svolgerebbe una importante azione preventiva contro l’Alzheimer. E nell’articolo che affianca lo studio tutto italiano, si legge:

Questi dati suggeriscono che l’integrazione dietetica con zafferano potrebbe essere testata su pazienti con la forma non ereditaria di Alzheimer (quella più diffusa) al fine di verificare in vivo il potenziale di questa spezia nel contrastare l’accumulo di beta-amiloide, che è probabilmente il risultato di uno sbilanciamento tra i processi di produzione e degradazione del peptide

Ti potrebbe interessare anche:

10 incredibili proprietà benefiche dello zafferano

Le 10 migliori spezie che aiutano a dimagrire

Photo | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *