Abiti da sposa 2016: la collezione di Marchesa

Romantici come un mazzo di rose, luccicanti come una scatola di gioielli. Gli abiti della collezione primavera 2016 di Marchesa fanno sognare!

facebook twitter +1 3

E’ ispirata alla bellezza surreale e alla fantasia di una scatolina di gioielli la collezione di abiti da sposa 2016 di Marchesa. Abiti romantici che fanno sognare, ultra femminili ma che possiedono anche un pizzico di glamour, tutti i modelli di Marchesa hanno un tratto distintivo: sono fatti di dettagli brillanti e hanno un aspetto etereo che fa apparire la sposa quasi come una ballerina dei carillion. E infatti come gli abiti delle ballerine, molti di questi modelli hanno la vita alta e la gonna vaporosa e ampia.

Le gonne sono soffici e gonfie con lunghi strascichi, oppure disegnano una silhouette a sirena tutta coperta di prezioso pizzo, o ancora sono gonne grandiose e voluminose, a teli sovrapposti e con dettagli brillanti o in pizzo che fanno luccicare l’abito. In ogni caso, ogni pezzo è quasi un gioiello prezioso.

Nella collezione 2016 di Marchesa il total white non è dominante. Gli abiti mostrano invece delicatissime sfumature di argento e di bianco naturale, che fa spuntare un pizzico di originalità, ma sempre con moderatezza, nel solco della tradizione più classica degli abiti da sposa. E per non rinunciare alla tradizione, il pizzo Chantilly preziosissimo si mescola con il tulle di seta bianco.

Ci piace infine sottolineare la delicatezza delle scollature, ispirate ai corpetti da ballerina con taglio profondo a V e a cuore, e con spalline sottilissime. E anche sulla schiena gli abiti hanno scollature profonde, anche ad effetto tattoo. E per quanto riguarda le decorazioni, notiamo ancora un prepotente utilizzo del pizzo a disegni floreali e dei fiori di tessuto applicati alle gonne, fino ad arrivare all’abito da sposa in cui il tessuto della gonna crea dei disegni che somigliano alle rose.

Photo Credit| Getty Images

 

Commenti

I commenti sono chiusi