3 consigli per affrontare bene il cambio di stagione

Il cambio di stagione ci rende stanche e nervose? Ecco 3 consigli da mettere in pratica per affrontare nel migliore dei modi i mesi di marzo e aprile!

Il cambio di stagione ci rende più nervose, stanche e spossate? Tutto normale, non c’è da preoccuparsi e succede (quasi) a tutti. Tuttavia, alcuni piccoli consigli si rivelano molto efficaci per contrastare i sintomi tipici di questo periodo dove l’aumento delle temperature e il cambio dell’ora mettono a dura prova il nostro organismo.

1. Via libera ai cibi energizzanti

Ci sono alcuni cibi che danno energia e sono dunque perfetti per affrontare la stanchezza perenne tipica dei mesi di marzo e aprile. Ecco una lista dei cibi più adatti per ritrovare vitalità e voglia di fare, nonostante l’arrivo della primavera!

2. Fare sport

Lo sport diventa fondamentale in questa fase perché ci aiuta molto a scaricare e eliminare le tossine. Il cambio di stagione solitamente porta anche una maggiore difficooltà a ripsoare durante la notte; fare sport e stancare in qualche modo l’organismo sarà il trucco giusto da mettere in pratica anche per combattere l’insonnia in modo efficace. Qualsiasi sport va bene, anche una semplice camminata di mezz’ora all’aria aperta. Non sottovalutate l’importanza dell’esercizio fisico, soprattutto in questo periodo!

3. Aggirate i fastidi dell’ora legale

Con la fine di marzo andranno anche cambiate le lancette dell’orologio e questo porterà inevitabilmente a dovere affrontare alcune piccole noie. Come affrontare al meglio l’ora legale? Posticipare il pranzo e la cena, andare a letto sempre alla stessa ora, e cercare di stabilire degli orari ben precisi sono tutti consigli da seguire per affrontare al meglio il cambiamento!

Foto | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *