Tibet oggi: esploriamo e scopriamo la terra dei templi buddisti

Tibet Oggi: come è la situazione oggi? Qual è lo scenario politico? La Regione Autonoma Tibetana (TAR) fa parte della Repubblica Popolare Cinese.

Il Tibet è una terra remota, che evoca fascino ma anche instabilità e grandi contrasti politici. Ad dispetto di quello che sembra, la regione invece è un luogo tutto da esplorare che sta conoscendo un grande sviluppo proprio grazie ai massicci investimenti che arrivano dalla Cina continentale.

Il quadro socio-politico non desta più le preoccupazioni del passato e dal punto di vista turistico e territoriale il Tibet sta fiorendo, attraendo ogni anno un numero sempre più crescente di turisti.

Il fascino ancestrale di questa terra e le ricchezze paesaggistiche hanno reso il Tibet una delle migliori location e mete turistiche da visitare per l’anno 2019.

Ciò giustifica la mission di Mirable Tibet, un’associazione che raccoglie una community di italiani appassionati della cultura tibetana. Nei suoi 3 anni di vita Mirabile Tibet ha fatto in modo sempre più italiani conoscano quello che ha da offrire questa meravigliosa regione per poi pianificare la loro visita per ammirare almeno una volta in tutta la vita il cosiddetto “Tetto del Mondo“.

La community nata spontaneamente sul web è formata da tutti coloro che sono affascinati dalla cultura tibetana. Per incrementare il suo lavoro di documentazione del Tibet moderno e di quanto esso può offrire in termini culturali, storici, culinari, turistici e religiosi ha deciso di portare in viaggio un gruppo di 4 influencer attentamente selezionati.

Attraverso i loro profili social (e seguendo l’hashtag #mirabiletibet), dal 18 al 27 luglio si potranno così ammirare le atmosfere incontaminate delle montagne, dei monasteri e dei villaggi tibetani attraverso la loro viva voce e ovviamente l’obiettivo delle loro macchine fotografiche.

Chi sono gli influencer?

Gli influencer scelti sono gli italiani Mattia Bonavida, Paolo Balsamo, Sabrina Musco e Daniela Vietri. Ecco i loro profili:

  • Paolo Balsamo, instagramer di 29 anni nato in Basilicata e trapiantato in Umbria, che grazie ai social ha sempre mostrato una particolare attenzione per i viaggi ed è in grado con un unico scatto di trasmettere le sue stesse emozioni. Dimostrandosi così empatico ha trasformato nel giro di poco tempo la sua passione in un vero e proprio lavoro.
  • Mattia Bonavita è un fotografo appassionato di paesaggi e nei suoi scatti trapela tutta la sua passione per i colori. Collabora con celebri marchi di fotografia ed ha una solidissima community di follower.
  • Sabrina Musco, l’unica fashion blogger del gruppo, ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Anche per lei il lavoro è passione, e non vediamo l’ora di vedere come sarà capace di interpretare attraverso i suoi scatti le meraviglie che si troverà davanti.
  • Daniela Vietri, si contraddistingue dai suoi colleghi per avere una spiccata attenzione per il cibo. Ex avvocato, oggi mamma e food blogger a tempo pieno, è maniacalmente attenta ai dettagli di ciò che ritrae.

Quali saranno le tappe?

La partenza del gruppo per questa favolosa avventura è fissata per il 18 luglio e, grazie alla loro abilità, cattureranno tutto il meglio che c’è da vedere in questi luoghi meravigliosi. La prima tappa è Pechino, poi Chengdu, Lhasa e infine Shigatse.

Prevista una visita alla base di ricerca dei Panda Giganti, dove ci sono delle attrezzature all’avanguardia studiate appositamente per tenere al sicuro questi animali protetti.

A Lhasa, centro di culto, culla del lamaismo tibetano i nostri ragazzi si lasceranno guidare dal fiume mistico di pellegrini che venerano gli antichi monasteri. Garma rappresenta le vallate tra le più belle del pianeta circondata dalle montagne più alte del pianeta e incoronata dai ghiacciai.

Grazie alle immagini che scatteranno i fortunati componenti del gruppo questa regione lontana e una volta inaccessibile ci sembrerà più vicina e raggiungibile e magari aprirà anche per noi la possibilità di pianificare a breve un viaggio in questi luoghi incantati.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *