Sesso, 5 cliché superati

Alcune particolari azioni sensuali e sessuali sono state a lungo bistrattate e considerate poco convenienti. Le cose ora stanno cambiando.

Vi sono cose che una volta venivano ritenute “sconsiderate” a letto che ora hanno perso quel sapore di proibito e sconveniente. Vediamo insieme quali sono i 5 cliché sul sesso superati.

1. Sistemare calze e reggiseno

Sistemarsi le calze ed il reggiseno davanti ad uomo? Ora queste azioni fanno praticamente parte dell’ideale seduttivo di coppia. E’ un modo per attirare l’attenzione del partner. Addirittura si può pianificare un coinvolgimento per creare una maggiore attrazione. In tempi passati, come si spiega dalle pagine di Marie Claire, era assolutamente impensabile.

2. Dirty talk

Impossibile parlare “sconcio” prima, durante o dopo il sesso: era da persone maleducate. Ora parlate sexy e la diretta espressione di ciò che si vuole fare con il sesso rappresentano un mezzo per eccitarsi sia per le donne che per gli uomini.

3. Non vantarsi della propria bravura a letto

In questo caso il cliché sul sesso forse non è del tutto superato. Non tutta la compagine maschile riesce ad accettare che la propria donna in campo sessuale o meglio su questa particolare questione sia così aperta come un uomo. C’è ancora da lavorare un po’ su questo.

4. Luna di miele in camere separate

Fortunatamente questa è stata una delle prime “antiche tradizioni” sul sesso ad essere stata rigettata ed abbandonata. Non vi è niente di meglio che non lasciarsi mai soli durante questo primo periodo del matrimonio.

5.  Sesso durante il ciclo

Talvolta è più un problema che si pone la donna. Superata la questione “sangue” e sporco ovviabile con l’uso di un preservativo, la maggiore sensibilità dell’apparato genitale femminile può aggiungere quel pizzico di pepe in più.

Photo Credits | Lucky Business / Shutterstock.com

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *