La nail art del futuro è olografica con l’app MM Nails

La nuova frontiera della nail art è tecnologica: l'app MM Nails permette di provare le decorazioni più appariscenti con ologrammi e 3D.

La nail art ha raggiunto livelli che mai avremmo immaginato di poter accettare fino a qualche anno fa ma per chi non se la sente di osare tanto, sperimentando sulle proprie mani gli eccessi kitsch di questa coloratissima arte, c’è una nuova app che si chiama MM Nails.

Qualcuno l’ha definita lo Snapchat delle unghie ed è effettivamente una novità che incuriosisce parecchio perché a differenza di tutte le altre applicazioni a tema, che consentono giusto di provare un colore su una mano virtuale, si basa sulla tecnologia olografica e sulla visione 3D.

Come funziona? Basta inquadrare la propria mano con lo smartphone e utilizzare i design pre-caricati che dipingono le unghie, le adornano e le rendono immediatamente diverse da come sono nella realtà.

Poi nulla vieta di eseguire davvero le decorazioni, a cui ci si può ispirare per divertirsi con gli smalti dal vero, ma intanto si prova qualunque novità limitandosi alla realtà virtuale. Per dar sfogo alla Lady Gaga che vive in ciascuna di noi.

Si può scegliere di indossare unghie finte dalla forma bizzarra, di colorarle e dipingerle con stampe appariscenti, di decorarle con applicazioni di ogni tipo e intendiamo davvero di ogni tipo, con tecnologia tridimensionale ed effetti olografici.

Utilizzando l’app si possono creare video e immagini da condividere sui social network e tutto senza spendere un euro dalla nail artist né compromettere le proprie unghie con esperimenti che possono rivelarsi eccessivi. In fondo, ci si limita a divertirsi un po’. E se poi vi viene voglia copiare il look per riprodurlo nella realtà, libere di agire.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *