I bambini allattati al seno sono più intelligenti

Una ricerca effettuata in Brasile nell’arco di più decenni ha dimostrato che i bambini che sono stati allattati al seno per almeno 12 mesi, sul lungo periodo si sono rivelati più intelligenti, hanno investito di più nello studio ed ora hanno guadagni più elevati. 

I benefici dell’allattamento al seno sono ormai ben conosciuti visto che allattare fa bene alla mamma per ridurre i rischi di tumore a seno, ma fa bene soprattutto ai bambini. Un recente studio che arriva dal Brasile, spiega che l’allattamento fa bene al QI.

In pratica dal 1982 sono stati analizzati comportamenti e performance di 6000 bambini allattati al seno ma per tempi differenti. Si è visto che i bambini più intelligenti sono quelli allattati più a lungo dalla madre. Chi ha avuto la fortuna e la possibilità di farlo per 12 mesi, ha un QI di 4 punti superiore a chi è stato allattato per un mese o anche meno.

Il test ha coinvolto 6000 bambini nati nell’arco di tre decenni. Quasi 3500 hanno già raggiunto la soglia dei 30 anni e hanno acconsentito ad essere intervistati e sottoposti ad un test di intelligenza. Naturalmente i bambini più intelligenti che sono stati aiutati nel percorso di formazione, adesso hanno un impiego che garantisce loro guadagni maggiori rispetti ai coetanei che non hanno completato il ciclo d’istruzione. Vi sembra scontato? Il dottor Bernardo Lessa Horta spiega così gli effetti – più che i benefici – dell’allattamento al seno:

Il nostro studio fornisce la prima prova che l’allattamento al seno prolungato aumenta non solo l’intelligenza, almeno fino all’età di 30 anni, ma ha anche un impatto individuale e sociale perché migliorando il livello di istruzione si hanno maggiori capacità di guadagno.

Le mamme che per diversi motivi non riescono ad allattare i loro bambini, ad ogni modo, non devono farsi assalire dai sensi di colpa. Questa è una ricerca scientifica, non una condanna!

Photo Credits | Kzenon / Shutterstock.com

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *