Grande Fratello VIP, il caso Bettrini-Orlando finisce al Ministero di Giustizia

La battuta infelice di Clemente Russo dopo i racconti di Stefano Bettarini è arrivata fino al Ministro della Giustizia.

Giovedì notte una conversazione tra Stefano Bettarini e Clemente Russo che non sarebbe nemmeno dovuta andare in onda, ha fatto discutere parecchio sulla possibilità che i due concorrenti rimangano in tv.

Clemente Russo fino alla settimana prima si era dovuto scusare per il comportamento omofobo avuto nei confronti di Bosco Cobos, adesso c’è un nuovo caso. Stefano Bettarini ha deciso di rivelare tutte le scappatelle avute quando era sposato con Simona Ventura (1998-2008), rivelando dettagli fin troppo intimi di ciascuna delle sue amanti, tra le quali figura anche Antonella Mosetti, pure lei concorrente del Grande Fratello VIP. Durante la conversazione, già triste di per sé, Bettarini ha raccontato anche del tradimento di Simona Ventura, il matrimonio finì a causa della relazione tra lei e Giorgio Gori. Russo, con riferimento al tradimento, ha dichiarato che avrebbe dovuto lasciarla “morta nel letto”. L’intera conversazione, iniziata perché i due concorrenti pensavano di non essere ascoltati, ha fatto il giro d’Italia e sono iniziate le polemiche. Difficilmente Russo si potrà giustificare stavolta, nel caso di Bosco si era giocato la carta del “ho tanti amici gay”, cosa farà stavolta?

Simona Ventura ha già dato il via alle azioni legali contro l’ex marito, che non ha minimamente pensato ai due figli che lo seguono da casa e puntualmente devono assistere alla sua incontenibile voglia di visibilità, che lo acceca. Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha deciso di intervenire su Clemente Russo, poiché il pugile appartiene al corpo delle Fiamme Azzurre. Orlando ha chiesto al Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria di valutare che con le sue “espressioni ingiuriose e rivelatrici di misoginia e omofobia” Russo non abbia violato lo statuto deontologico del Corpo. Il Codacons ha richiesto l’espulsione dei due concorrenti dal Grande Fratello VIP e non è ancora chiaro il modo in cui verrà gestita la scomoda situazione nella puntata di stasera. Oltre a Clemente Russo, pare che anche Asia Nuccetelli abbia avuto una triste uscita omofoba nei confronti di Gabriele Rossi. Insomma, la casa del buon esempio.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *