Amici, Loredana Bertè: “Alcuni ragazzi sono strafottenti”

Come giudice ad Amici Loredana Bertè fa scintille e non risparmia niente a nessuno.

Loredana Bertè è stata un’altra scelta azzeccatissima di Maria De Filippi, che l’ha voluta ad Amici e la cantante non fa sconti a nessuno.

Intervistata dal settimanale Oggi, Loredana Bertè ha parlato del comportamento dei ragazzi nella scuola di Amici, senza nascondere le sue preferenze nè l’antipatia, ormai nota, verso Mattia Briga, con il quale puntualmente discute durante il serale:

Questi ragazzi sono un po’ cocchi de mamma e io li striglio. Mi infastidiscono la strafottenza e l’arroganza. Guardo i pomeridiani e li vedo stravaccati, svogliati. Non si rendono conto della grande occasione che hanno e c’è chi, come Mattia Briga, pensa di poter fare quello che vuole. […] Salvo i Kolors, sono un’esplosione di gioia, talento puro.

Ai tempi dei suoi esordi la Bertè non aveva la fortuna di potersi far notare in un talent show:

Sa quante porte mi hanno sbattuto in faccia? I Garinei e i Giovannini ci vedevano come figli dei fiori, dei deficienti, insomma. Avessimo avuto un’occasione come Amici, avremmo fatto i dischi 15 anni prima.

Loredana Bertè ha anche annunciato che sta scrivendo un libro che dovrebbe uscire il prossimo Natale:

Sto scrivendo un libro sulla mia vita, dovrebbe uscire prima di Natale. Di cose da raccontare ne ho: i miei due matrimoni, i personaggi che ho incontrato, la tragedia di mia sorella Mia Martini. Alla tragedia si sopravvive solo con l’ironia, la comicità. Infatti sarà un libro scritto con una penna alla Michele Serra. Voglio scriverlo io, prima di crepare.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *