Natale in famiglia allargata? Ecco perché è meglio di no

Passare il Natale in famiglia allargata avrebbe seri effetti negativi sulla salute della donna: ecco perché...

Passare il Natale con la famiglia allargata? No grazie. Ad affermarlo è uno studio della Osaka University che ha analizzato pro e contro di passare le festività insieme alla nuova famiglia dell’ex. Ok i rapporti distesi e l’atmosfera natalizia, ma a Natale, se le donne vogliono preservare la loro salute mentale, devono mettersi in testa una cosa: fare le amicone e invitare l’ex insieme alla nuova fiamma non è proprio l’ideale.

Lo studio sopra citato pone i riflettori sui presunti effetti negativi di una simile decisione sul cuore femminile che sarebbe a serio rischio. Lo studio si è concentrato su più di 90mila adulti di mezza età e anziani nel 1990: analizzando per anni le abitudini natalizie portate avanti da queste persone, si è arrivati a sostenere che le donne che passavano il Natale con la famiglia allargata avevano circa tre volte più probabilità di vedersi diagnosticata una malattia cardiaca coronarica entro il 2004. Lo stesso non si verificherebbe invece per gli uomini che prenderebbero con molta più leggerezza il fatto di passare il 25 di dicembre con la ex qualora questa si fosse rifatta una famiglia. Per le donne invece sostenere la presenza di un altra donna al fianco dell’ex compagno sarebbe fonte di stress: e lo stress, si sa, fa molto male al cuore.

Insomma se volete mantenervi in salute e alungo e se, soprattutto, volete mantenere in salute il vostro cuore, il consiglio è quello di passare il Natale con amici e parenti ma non in famiglia allargata!

Foto | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *