Dieta Flachi per perdere 5 chili in 5 settimane

La dieta Flachi è perfetta per chi vuole perdere peso senza rinunciare al gusto: è concessa una giornata libera a settimana nella quale vale lo strappo alla regola.

dimagrire

La dieta Flachi promette miracoli: 5 chili persi in 5 settimane, numeri da record e grandi speranze per coloro che puntano a ritrovare la linea perduta in pochissimo tempo. Questa dieta punta essenzialmente a perdere peso a tappe, alternando giornate di alimentazione controllata (1300-1500 calorie al giorno) a un giorno di alimentazione libera (che però non può superare le 3000 calorie totali).

L’obiettivo della dieta Flachi, insomma, è quello di dimagrire senza annoiarsi e concendendosi anche qualche strappo alla regola, per esempio una cena al ristorante (nel giorno libero, ovviamente). Fondamentale importanza svolge il numero 5: è su questo numero infatti che si basa la dieta. Intanto occorre dividere la settimana tra giornate leggere e giornate libere. La sequenza corretta è due giornate leggere (lunedì e martedì) + una giornata libera (mercoledì) + 3 giornate leggere (giovedì, venerdì e sabato) + una giornata libera (domenica). In ogni giornata in cui verrà osservate la dieta Flachi, ecco che la regola è quella di seguire lo schema del 5-1-5-1-5, cioè cinque pasti al giorno alternando le 5 sostanze nutritive principali.

E’ più facile a dirsi che a farsi:

  • 5 nutrienti (carboidrati, proteine, grassi vegetali, minerali, vitamine) a colazione, pranzo e cena.
  • 1 solo nutriente dominante (proteine o zuccheri) per gli spuntini di metà mattina e pomeriggio.

I 5 ERRORI DA EVITARE A TAVOLA

La dieta Flachi insomma non richiede grande sacrificio e, soprattutto, mira a salvaguardare l’aspetto psicologico che è sempre importante in coloro che osservano la dieta e che, solo per la consapevolezza di doversi privare di molti alimenti, già accusano soffrendo di cattivo umore. Qualche regola base che dovrebbe per la verità essere presente in qualsiasi alimentazione corretta che si rispetti:

  • bere un bicchiere di acqua tiepida prima di ogni pasto
  • mangiare poco ma spesso
  • eliminare il sale
  • eliminare burro, lardo e margarina
  • pane sì ma con parsimonia
  • variare l’alimentazione

Senza troppi sforzi e divertendosi nel cambiare pasto ogni giorno, la dieta Flachi può essere una valida strada da seguire da parte di coloro che vogliono perdere peso.

Foto | Thinkstock

Commenti