Salute e benessere, settore in grande crescita

La crisi economica non accenna a diminuire ma in Italia c’è un settore che invece è in espansione ed è quello che tira il Pil: stiamo parlando di salute e benessere.


Sono sempre più numerose le persone che decidono di investire in prodotti per la cura del corpo e la salute. A dimostrarlo coi numeri è la seconda edizione dell’analisi dei bilanci 2014-2017 delle Società del settore, realizzato dal Centro Studi CoMar. Secondo la ricerca, nel 2017 il fatturato complessivo è stato di 49,7 miliardi di euro (+ 5%) rispetto al 2016; il margine operativo netto è stato di 4,6 miliardi di euro (-1,9%); gli addetti sono cresciuti dai 92.099 del 2014 ai 110.492 di fine 2017 (+6,7%), in aumento di 18.393 unità nei quattro anni; il fatturato per dipendente è stato di circa 450mila euro nel 2017, in aumento rispetto ai 447mila del 2016 e ai 430mila del 2014; i debiti finanziari, tra il 2016 e il 2017, si sono incrementati del 14,3% a 8,8 miliardi di euro.

Numeri che parlano dunque di un settore in netta espansione, a dimostrazione che salute e benessere stanno a cuore un po’ a tutti.

Ti potrebbe interessare anche:

Vitamina E, proprietà benefiche e dove si trova

Canapa, per pelle idratata e unghie forti

Photo | Thinkstock

Commenti