Vitamina E, proprietà benefiche e dove si trova

Le proprietà delle vitamia E sono tantissime: fa bene al cuore, alla vista e alla pelle, per esempio. Ma i suoi effetti salutari sul corpo sono davvero numerosi: scopriamoli insieme!

La vitamina E è molto importante per il benessere del nostro corpo ed ecco perché è fondamentale assumere tutti quegli alimenti che sono naturalmente carichi di questo gruppo di vitamine e, laddove si registri una carenza, il consiglio è quello di affidarsi a degli integratori alimentari. Conoscete le proprietà benefiche della vitamina E? Sapete dove si trova e quali sono gli alimenti più consigliabili?

Ecco tutto quello che c’è da sapere, per capire perché è importante assumere buoni dosi di questo elemento, anche e soprattutto attraverso l’alimentazione che ha sempre un ruolo fondamentale quando si parla di salute.

Proprietà benefiche della vitamina E

Intanto è particolarmente consigliata per salvaguardare la salute del cuore. Molti studi hanno dimostrato che assumere buone dosi di questa vitamina si rivela efficace per tenere a debita distanza tutte quelle malattie che riguardano il sistema cardio-vascolare in generale. La vitamina E infatti è capace di prevenire la creazione di coaguli di sangue che sono i responsabili di tromboembolismo venoso e attacchi di cuore. La vitamina E è anche molto utile per contrastare i problemi legati alla vista: è ricca di antiossidanti e combatte lo stress ossidativo che è causa di cataratta e degenerazione maculare. Assumete buoni dose di vitamina E aiuta dunque a mantenere una buona vista e contrastare l’arrivo di malattie oculari. Proprio grazie agli antiossidanti che contiene, la vitamina E è considerata anche un naturale anti-cancro: combatte i radicali liberi che si formano in maniera sempre maggiore purtroppo per colpa della esposizione a sostanze tossiche ed inquinanti. Gli effetti dannosi dei radicali liberi sono contrastati in modo efficace dagli anti-ossidanti naturalmente presenti nella vitamina E che dunque è un valido alleato in questo senso per mantenersi in perfetta salute. Ma le sue proprietà benefiche non sono finite qui. Ha anche ottimi effetti sulla pelle, non a caso è spesso utilizzata in cosmetica. Essendo un anti-ossidante naturale, aiuta a mantenere la pelle elastica nonostante il passare del tempo, aiuta a prevenire le rughe e combatte in modo molto efficace i primi segnali dell’invecchiamento sulla pelle. E’ anche ottima per curare acne e eczemi. Infine, ecco che la vitamina E è consigliata per rallentare l’invecchiamento mentale e contrastare tutte quelle malattie legate al declino cognitivo (una su tutte: l’Alzheimer).

Dove si trova la vitamina E

Ma in quali alimenti si trova la vitamina E? Generalmente gli alimenti di origine vegetale sono quelli che la contentono in quantità maggiori. Tutti i semi ne sono molto ricchi, ma anche cereali, frutta ed ortaggi di ogni tipo ne contengono in buone dose (broccoli e spinaci ne sono particolarmente ricchi). Per fare il pieno di vitamina E, insomma, è consigliabile mangiare di tutto un po’, preferendo la frutta e la verdura di stagione. Il consiglio è quello di mangiare la verdura cruda evitando la frittura e la cottura al forno che riducono di gran lunga la percentuale di vitamina presente. La vitamina E si trova anche in tutta una serie di altri alimenti che vi andiamo ad elencare: olio di germe di mais, olio di cocco, mandorle, avocado, tofu, semi di girasole, noci, olive, pistacchi, pecorino e parmigiano, crusca di grano, latte vaccino, yogurt.

Ti potrebbero interessare anche:

VITAMINA B, EFFETTI BENEFICI E DOVE SI TROVA

►  VITAMINA D, 5 EFFETTI BENEFICI SULLA SALUTE

I 10 POTERI MAGICI DELLA VITAMINA C

Foto | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *