Problemi tiroide e infertilità

I problemi alla tiroide, specie se diagnosticati dopo lungo tempo, possono essere correlati alla difficoltà di restare incinta. In occasione della Settimana Mondiale dedicata a questa importante ghiandola, alcuni medici fanno chiarezza sul legame tra tiroide e infertilità. La parola alla dottoressa AnnaMaria Formenti Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, UniversitàVita e Salute San Raffaele.

Desideriamo attirare l’attenzione anche sul ruolo della tiroide nella fertilità femminile, in cui il ruolo della ghiandola è spesso sottovalutato. Questo porta talvolta ad un allungamento dei tempi della diagnosi di ipotiroidismo e a ricorrere a tecniche di fecondazione assistita che non sarebbero necessarie. I diversi disturbi tiroidei interessano una donna su 10 ma il 60% non è consapevole di avere un problema e quindi non riceve un trattamento adeguato

Insomma un corretto monitoraggio della tiroide è, in tutti i casi, una buona base di partenza per combattere alcuni problemi legati alla difficoltà di restare incinta.

Ti potrebbe interessare anche:

Disturbi tiroide, le donne li sottovalutano

Salute tiroide, consumare iodio nella giusta quantità

Photo | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *