I 5 cibi più leggeri per chi ha problemi di digestione

Pesce, pasta, patate ma anche uova e pollo: sono questi i cibi più digeribili

patate

Se avete problemi di digestione allora dovrete inserire nella vostra alimentazione cibi leggeri che possano non appesantire lo stomaco. Quali sono i 5 cibi più leggeri da tenere sempre in considerazione a pranzo o a cena?

1. Pasta

La pasta, ovviamente se condita in modo leggero (olio oppure pomodoro, per esempio) si digerisce in poco tempo ed entra dunque di diritto nella classifica dei cibi più leggeri.

pasta

2. Pesce

Quando si dice pesce, si intende quello cucinato in modo leggero, per esempio al cartoccio o magari al vapore. Non è consigliabile il fritto misto che sicuramente non è tra i cibi più facili da digerire.

pesce

3. Uova

Soprattutto quelle alle coque che sono molto più leggeri di quelle sode. La spiegazione sta nel fatto che il tuorlo sodo è un concentrato di proteine che sono difficili da digerire, soprattutto per coloro che hanno una digestione lenta.

uovo

4. Pollo

La carne bianca è senza dubbio più leggera di quella rossa e non a caso viene consigliata in tutte le diete. Il petto di pollo in particolare è tra i cibi più digeribili che ci sono in circolazione. Anche in questo caso, vale quello che abbiamo detto in precedenza per il pesce: cucinatela senza troppi intingoli altrimenti non sarà più così leggera!

pollo

5. Patate

Tutte le verdure sono cibi digeribili, in particolar modo le patate. Chi ha problemi di digestione lenta può optare per le patate lesse che hanno un solo svantaggio: tra tutte le verdure, sono quelle più caloriche e quindi scongliati per chi ha problemi di peso.

patate

Foto | Thinkstock

 

Commenti