Ginnastica facciale per avere labbra piene e giovani

Bastano pochi esercizi per assicurarsi labbra piene e giovani nonostante il passare del tempo. Occorre però farli tutti i giorni, per vedere i primi risultati già dopo un mese.

La ginnastica facciale porta via pochi minuti al giorno eppure è fondamentale per assicurarsi un viso giovane e disteso nonostante il passare del tempo. Per avere labbra piene e giovani, per esempio, bastano pochi esercizi da fare per qualche minuto tutti i giorni: dopo un mesetto si noteranno già i primi risultati.

E’ ovvio che la ginnastica facciale si concentra sulle diverse zone del volto: ci sono gli esercizi da fare per avere zigomi alti, quella che invece punta ad avere una fronte distesa, quella che mira a preservare il collo dal cosiddetto doppio mento e dalle rughe dovute al rilassamento cutaneo. Stavolta ci occupiamo della ginnastica facciale per avere labbra piene e giovani.

Ci sono fondamentalmente due esercizi da fare, ognuno per un paio di minuti. Per prima cosa raggrinzate le labbra e spingetele in avanti come se voleste dare un bacio grande a qualcuno: tenete la posizione per cinque secondi e poi rilassatevi. Poi appoggiate le dita contro le labbra opponendo leggermente la resistenza e provate a sorridere, ripetendo anche questo esercizio per una decina di volte (così come l’esercizio precedente).

Questi due esercizi saranno sufficienti per prendervi cura delle vostre labbra ed evitare che si sgonfino con il passare del tempo. Inoltre curerete anche tutta la parte intorno alla bocca, quella che molto spesso viene colpita dalle rughe. Come già detto, occorre però ripetere gli esercizi tutti i giorni: d’altronde la ginnastica facciale è talmente semplice che potete farla in qualsiasi momento della giornata, anche mentre siete in ufficio!

Foto | Thinkstock

 

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *