Sanremo 2020: Alberto Urso rimane sul podio dei possibili vincitori insieme a Elodie e Gabbani

Dopo l’ultima serata di Sanremo le preferenze degli scommettitori ribaltano i pronostici, rispetto alla vigilia del Festival.

Elodie (12%) è la nuova preferita seguita a stretto giro da Francesco Gabbani (11%) e Alberto Urso (10%) già favorito prima dell’inizio della kermesse canora. Il tenore messinese rimane, infatti, tra i primi tre favoriti alla vittoria finale; Irene Grandi e Anastasio sono, invece, scesi dal podio raccogliendo meno preferenze.


Il dato emerge da un’indagine curata dall’Osservatorio Scommesse di Lottomatica (https://www.lottomatica.it/scommesse/news-eventi/osservatorio-scommesse-vincente-sanremo), che ha preso in esame i dati geografici e demografici degli utenti online che hanno scommesso sul Festival di Sanremo tramite Better.
Di seguito le statistiche socio-demografiche degli scommettitori di Sanremo.

Le preferenze degli scommettitori nelle diverse aree geografiche italiane

Analizzando la suddivisione geografica degli importi scommessi, il quadro è sostanzialmente omogeneo: guida il Nord Ovest, che raggruppa il 30% delle scommesse, ma a stretto giro di posta insegue il Sud (26%) mentre chiudono la classifica il Centro Italia con il 23% e il Nord Est con il 22%.

Entrando nel dettaglio, al Centro i pronostici degli scommettitori sono leggermente a favore di Irene Grandi, che attira su di sé il 13% delle puntate; seguono Diodato (11%) e Francesco Gabbani (10%).

Al Sud, il 13% degli scommettitori punta sulla vittoria di Francesco Gabbani ma anche il tenore messinese Alberto Urso se la cava, raccogliendo il 12% dei consensi. Non solo, però, artisti meridionali: il 6% degli scommettitori dà chance di vittoria ai bergamaschi Pinguini Tattici Nucleari.

Nel Nord Est, Elodie attira ben il 30% delle puntate; segue a stretto giro Alberto Urso con il 22% mentre più indietro Francesco Gabbani con il 9%.

Nel Nord Ovest è Diodato a guidare la classifica (13%); segue a stretto giro Francesco Gabbani con il 12% mentre Irene Grandi chiude il podio con il 11%.

Prendendo in esame le preferenze per genere degli scommettitori, gli uomini puntano su Diodato (13%) incalzato da Anastasio (12%). Segue poco più indietro Alberto Urso (10%).

Per le donne i Pinguini Tattici Nucleari godono della percentuale maggiore, con il 12% delle preferenze. Segue la coppia Diodato-Elodie rispettivamente con il 10%.

Nel complesso, gli scommettitori puntano su Elodie (12%) e su Francesco Gabbani, che incalza con l’11% dei pronostici. Segue Alberto Urso con il 10% dei consensi.

Sanremo: Il 90% degli scommettitori sono uomini

A scommettere sul Festival sono soprattutto gli uomini. Anche questo emerge dall’analisi condotta da Lottomatica sulle puntate degli utenti online di Better riguardanti gli artisti vincenti di Sanremo.

Niente quote rosa per un Festival che vede le donne protagoniste sul fronte co-conduzione al fianco di Amadeus (10 per 5 serate).

Sono solamente 7 le cantanti donna in gara su 24 Big, 2 su 8 Nuove Proposte (3, in realtà, perché c’è un duo, Gabriella Martinelli-Lula). Scarsa la rappresentazione femminile anche sul versante ospiti, con Emma e Dua Lipa tra le soliste protagoniste.

Sanremo, infine, pare non intrigare i giovani. La rilevazione, infatti, evidenzia uno scarso interesse dei giovani per il Festival: appena il 11% delle puntate arriva da giocatori tra i 18 e i 25 anni. Non è, tuttavia, solo una questione che riguarda Sanremo: il dato è simile, anzi perfino migliore, di quello registrato per la finale dell’ultima edizione di X Factor, quando appena il 3% delle puntate, sempre secondo dati dell’Osservatorio Scommesse di Lottomatica, furono fatte da giocatori di questa fascia.
Poche scommesse anche dagli over 55 (11%), mentre il grosso delle puntate si registra nella fascia 25-40 anni (41%) e 40-55 anni (37%).

 

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *