Festa della mamma: al Città Sant’Angelo Village Outlet grande giornata di shopping

La festa della mamma è uno dei momenti più importanti durante l’anno, soprattutto perché si può tributare il giusto ringraziamento ad una figura fondamentale nella vita di ogni persona. Un rifugio sicuro in ogni intemperia e difficoltà che la vita ci pone di fronte, ma anche una figura con cui condividere gioie, felicità e speranze della propria esistenza.

Qual miglior modo di rendere omaggio a tutte le mamme se non facendo loro un bel regalo e portandole a fare shopping? Il Città Sant’Angelo Village Outlet ha pensato bene di realizzare addirittura tre giorni interamente dedicati alla festa della mamma. L’occasione giusta per rilassarsi e dare un’occhiata alla nuovissima collezione primavera/estate, sfruttando uno dei tantissimi sconti che partono dal 30% sul prezzo outlet. Trovare i negozi che hanno deciso di prendere parte a questa iniziativa è veramente semplice: è sufficiente assicurarsi che espongano il bollino di riconoscimento all’interno delle vetrine.

Cercare un vestito che manca al guardaroba della propria mamma è un’ottima soluzione per dedicarle un regalo e ringraziarla per tutti i momenti trascorsi insieme e per tutto ciò che ha fatto per voi. Un semplice pensiero, per ricordarle che, a volte, non servono poi così tante parole, ma è sufficiente un gesto per farle capire come sia sempre nel vostro cuore e nei vostri pensieri.

Andare insieme alla vostra mamma al Città Sant’Angelo Village Outlet è la cosa migliore da fare: potrete fare shopping insieme, darvi consigli a vicenda e trascorrere una giornata veramente all’insegna del relax e del buonumore. Gli sconti a partire dal 30% sono proposti solamente a tutti coloro che sono in possesso della Privilege Card e nei negozi che aderiscono all’iniziativa, in cui troviamo brand davvero molto famosi, come ad esempio Freddy, Fiorella Rubino, Hermitage, Goldenpoint e Timberland sono per citarne alcuni. Sottoscrivere una Privilege Card è davvero molto semplice: ecco come si deve fare.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *