Esami maturità, l’alimentazione più indicata

verdura

Gli esami di maturità sono alle porte ma come affrontarli nel modo giusto? Ormai quel che è fatto è fatto ma certamente un corretto riposo e un’alimentazione ad hoc non posso che fare bene a coloro che si apprestano ad affrontare le ultime fatiche dell’anno scolastico. Cosa mangiare sotto esame?

Intanto, è bene sapere che una corretta idratazione si rivela fondamentale per mantenere alta la concetrazione. Con il caldo l’organismo necessita di acqua quindi bevetene circa due litri e mezzo per andare sul sicuro. Non a caso all’Ansa Alessandro Zanasi, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino e membro della International Stockholm Water Foundation, afferma che mal di testa, stanchezza, minor capacità di concentrazione e di esecuzione anche di compiti semplici possono anche essere considerati i sintomi di una scarsa idratazione.

Frutta e verdura, è boom in tavola

A tavola, l’alimentazione ad hoc è quella che comprende il consumo di cibi leggeri e ricchi di vitamine e sali minerali. Frutta e verdura vanno sempre bene ma anche legumi e pasta integrale.

Photo | Thinkstock

Commenti