Ciambelle dolci da mangiare sul pene?

Ogni tanto qualche pratica dolce e appiccicosa può essere iniziata senza pensarci troppo, ridendoci sopra e non prendendosi sul serio.

Ciambelle dolci da mangiare sul pene? Vi potrà sembrare strano ma è esattamente l’ultima cosa che la rivista Cosmopolitan ha suggerito. Una bella doughnut da mangiare dal membro del proprio compagno e da scegliere a seconda della grandezza dello stesso.

Ora, partiamo da un presupposto: è praticamente del sesso orale condito di dolcezza. Ma immaginatevi già solamente di dover chiedere al vostro uomo “caro, stasera voglio provare qualcosa di diverso…che ne dici se infilo la tua sacra e grossa (ovviamente) mazza all’interno di una ciambella fritta e non intendo il mio pertugio santo, ma effettivamente un impasto cotto?”.  E’ abbastanza esilarante di suo. Se sarà abbastanza sveglio da comprendere che ci guadagnerà facilmente una fellatio dirà di sì immediatamente. Altrimenti servirà un po’ di convincimento ma nulla di impossibile se ci si riflette.

Vi starete chiedendo: perché provare?  La risposta è: perché no? Non volete farvi due risate ogni tanto? Già la sola idea è qualcosa di assurdo: nel peggiore dei casi potrete sempre mangiarvi la ciambella. A tal proposito, abbiamo un suggerimento per voi: scegliete un gusto che siete sicuri che vi piaccia, perché in tutta onestà non vi ci vediamo a provare burro di arachidi e bacon come fanno senza pensarci due volte negli Stati Uniti. Scegliete glassa buona, che possa in qualche modo fare da lubrificante alternativo e gustoso e… datevi da fare. Voi sarete contente comunque e anche i vostri uomini  si lamenteranno dopo se dovranno togliersi l’appiccicaticcio dalle proprie parti intime. Quindi.. sfida accettata per voi?

Photo Credits | MaraZe / Shutterstock.com

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *