Essie Gel Couture, la linea smalti ispirati all’alta moda

Quattro linee di smalti effetto gel long lasting ispirati all’haute couture. Disponibili in 28 nuance.

Si chiama Gel Couture ed è la nuova linea di smalti Essie ispirata al lussuoso mondo dell’haute couture: 28 nuance inedite per una collezione di smalti effetto gel long lasting assolutamente sofisticata.

Caratteristiche del prodotto, sono il colore vivo e pieno e una brillantezza inalterata fino a 12 giorni: anche la boccetta è vistosamente haute couture grazie alla nuova forma a spirale che si adatta perfettamente al palmo della mano. 

Il pennello a spirale con taglio diagonale garantisce un’applicazione impeccabile e favorisce la corretta applicazione della giusta quantità di prodotto. Ma come applicare gli Essie Gel Couture? Sono sufficienti due semplici step. 

Step 1: dovrete applicare sull’unghia due strati di colore a scelta.

Step 2: per sigillare il colore e garantire una lunga tenuta, dovrete applicare l’esclusivo top coat ad alta brillantezza della gamma Gel Couture. L’asciugatura rapida aiuta a proteggere il colore e regala un’istantanea brillantezza 3D e senza l’aiuto di lampade di alcun genere.

Per rimuovere i Gel Couture potrete ricorrere a un tradizionale solvente per unghie. La scelta delle nuance poi è davvero ampia: avrete a disposizione 28 nuance divise in quattro gruppi, Atelier, First Look, Fashion Show, After Party.

Atelier è la collezione all’insegna delle tonalità nude ispirate al tulle, alla seta e al pizzo fra rosa, beige e taupe.

NEW ORLEANS OPI, PRIMAVERA 2016

First Look è la linea all’insegna dei colori pastello: quattro tonalità femminili che caratterizzano l’atmosfera ricca di aspettativa dell’inizio della sfilata.

Fashion Show propone nuance accese che vanno dal rosso fragole al rosso aranciato al magenta come i colori di una sfilata e After Party è la linea dedicata ai colori dark dal lampone al vinaccia.

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *