Come riordinare la casa in poco tempo durante le feste

Durante le feste di Natale, soprattutto se si hanno ospiti in casa o a pranzo, il tempo per le pulizie quotidiane viene purtroppo a ridursi di molto. Per non rinunciare però ad avere una casa pulita e ordinata ogni giorno si possono seguire delle intelligenti strategie di...risparmio domestico!

Avete ospiti in casa nei giorni delle feste natalizie o molti coperti in più a tavola? Se il tempo per le pulizie domestiche in questo periodo dell’anno appare davvero troppo poco perché altre cose richiedono la vostra attenzione, come ad esempio la cucina o i familiari, mettete in pratica queste intelligenti tattiche che vi faranno risparmiare molto tempo mentre riordinate.

Idee per risparmiare tempo nelle pulizie di casa

Una volta che le avrete provate non riuscirete più a fare a meno del vostro tempo libero da dedicare a quello che più vi piace!

Il metodo migliore per pulire la cucina

Iniziamo dal bagno, che durante il periodo delle festività viene sicuramente usato più spesso e da più persone. Optate per una veloce pulizia quotidiana e tenete vicino al lavandino e alla doccia un panno per asciugare l’acqua in eccesso. Utilissimo nel caso della doccia anche un tira acqua per lasciare i cristalli asciutti ed evitare la formazione del calcare.

Ogni mattina dedicate almeno un quarto d’ora a mettere in ordine quello che è stato messo fuori posto il giorno precedente, in salone e in soggiorno. Meglio mettere a posto un poco al giorno che tutto insieme, soprattutto se cui sono bambini in casa. Sarà più facile per i vostri ospiti trovare quello che cercano. Organizzate gli spazi con contenitori mobili e strategici.

Abituatevi a riordinare la cucina la sera e non la mattina seguente. Lasciare piatti e pentole sporchi sul lavandino dà alla casa subito un’aria trasandata. Sparecchiate la tavola e caricate subito la lavastoviglie o lavate i piatti a mano.

Per i letti optate invece per una soluzione da 5 minuti. Niente coperte e copriletti, ma solo un grande piumone avvolto in un copripiumino e lenzuola con angoli, che si mettono in ordine in un batter d’occhio. Compeltate l’opera mettendo subito nell’armadio i vestiti utilizzati.

 

Photo Credits | Thinkstock

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *