Restare incinta è sempre più difficile, colpa degli uomini!

Sempre meno gravidanze a causa della infertilità maschile che sta dilagando: lo dice uno studio...

 

Una recente ricerca pubblicata dalla rivista Human Reproduction Update e condotta presso la Hebrew University-Hadassah Braun School of Public Health and Community Medicine a Gerusalemme lancia un importante allarme: la vita è a rischio sulla terra a causa della sempre maggiore infertilità che colpisce gli uomini occidentali.


Colpa dei loro spermatozoi in costante picco. Tra il 1973 e il 2011 lo studio ha evidenziato un calo del 52,4% della concentrazione dello sperma (ovvero gli spermatozoi per unità di volume) e del 59,3% della conta totale spermatica (la concentrazione degli spermatozoi nel volume totale). Meno possibilità di restare incinta, dunque, da parte delle donne che sempre meno di frequente sperimenterebbero le gioie della maternità e il discorso vale non solo in Italia ma in tutto l’Occidente dove le nascite sono sempre in diminuzione. E uno dei co-autori della ricerca sopra menzionata, Hagai Levine, ha sottolineato:

Questi risultati devono essere un urgente allarme per le autorità sanitarie e i ricercatori di tutto il mondo per individuare le cause di questo ripido declino, onde attuare misure preventive

Ma quali sono le cause maggiori che possono determinare l’aumento vertiginoso della infertilità negli uomini? Stress, fumo, obesità, esposizione ad agenti inquinanti sono ai primi posti e proprio su questi fattori occorre intervenire per fare sì che restare incinta non diventi una impresa da parte di tutte le donne.

Ti potrebbe interessare anche:

Le 5 cose che non deve fare una donna incinta

Pillola anticoncezionale, le alternative più efficaci per non restare incinta

Cosa una donna incinta non deve mai fare sui social

Photo | Thinkstock

 

Commenti