Pianta della liquirizia, le malattie più comuni

La liquirizia si può coltivare anche in Italia anche se molta è l’attenzione che si deve mettere nella cura di questa pianta. In alcuni casi, oltretutto, l’attenzione potrebbe non essere sufficiente a causa delle malattie, alcune di esse molto comuni, che colpiscono questo tipo di pianta.

Le malattie fungine sono, senza ombra di dubbio, quelle più frequenti che possono mettere a repentaglio la salute della pianta di liquirizia. Occorre proteggere il più possibile l’esemplare dalla ruggine che si rivela  in grado di attaccare sia il fusto che le foglie. La liquirizia è una pianta molto delicata che necessita delle cure più appropriate.

LIquirizia, tutte le proprietà benefiche per mantenersi in salute

Per quanto riguarda la coltivazione, è consigliato partire dalle piantine pronte per la messa a dimora.

Photo | Thinkstock

Commenti