Anna Falchi seccata: “Non è vero che non mi invitano più in tv”

Anna Falchi seccata: "Non è vero che non mi invitano più in tv, sono stata fraintesa": ecco cosa ha detto in radio...

Sono parole seccate quelle rilasciate da Anna Falchi nell’ultima intervista a nella trasmissione radiofonica di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. La showgirl smentisce di avere detto che ormai in tv nessuno più la vuole. Anzi si definisce una prezzemolina, perché sempre nel mezzo. Ecco quanto affermato dalla ex modella.

Non è assolutamente vero che non mi invitano più in tv, anzi, ultimamente sono diventata prezzemolina. La mia uscita da Baudo era solo una battuta per lusingarlo, una cosa tipo: Pippo, se non mi inviti tu…Sono andata ospite da Baudo, poi ho visto che sono uscite delle agenzie che riportavano virgolettato il mio ‘grido di dolore’: io sono trasecolata. Non ho detto che vivo di queste cose, anche qui le cose sono andate diversamente. Ho detto che vivo facendo la tv, ogni tanto facendo l’ospite ma non solo. Io mi definisco un artistoide, che sa fare tutto. Cosa mi piace fare di più nel mondo dello spettacolo? La radio. L’ho fatta per diversi anni, mi piace moltissimo

ANNA FALCHI NON PENSA AL MATRIMONIO CON ANDREA RUGGIERI

L’intervista è anche l’occasione buona per parlare di gossip e delle sue storie passate. A partire dalle voci di flirt con Gianni Agnelli:

Lui si accorse di me quando condussi Sanremo, e lo disse in una intervista. Poi, dopo circa un anno, lui mi disse: ‘visto che i giornali ci considerano amanti, io vorrei incontrarla’. E così facemmo. Ci incontrammo per un thé, una cosa molto elegante. Lui non mi fece nessuna avances, forse per lui ero troppo agé

E su Stefano Ricucci, Anna Falchi dice:

Quando lo conobbi era un persona poco nota, un immobiliarista, che mi corteggiava. Vero, il primo regalo che mi fece fu un aspirapolvere, perché io sono una maniaca dell’ordine

Photo Credits | Getty Images

Commenti