Diana Del Bufalo deve molto a Maria De Filippi

Diana Del Bufalo deve molto a Maria De Filippi: lo dice la stessa attrice in una intervista rilasciata a La Stampa

Diana Del Bufalo si racconta in una lunga intervista rilasciata a La Stampa nella quale ripercorre la sua breve ma intensa carriera rinnovando la sua stima per Maria De Filippi, la prima donna che ha creduto in lei e nelle sue capacità.

Sono entrata per il rotto della cuffia, come si dice. Maria De Filippi è stata stupenda, la adoro. E’ una persona splendida, mi ha dato sempre tanto spazio. Forse perché aveva visto la mia spontaneità

Chiusa l’esperienza ad Amici, Diana Del Bufalo si è concentrata sul web ed è lì che ha raccolto un po’ di notorietà:

Internet è stata un po’ la mia rinascita. Con il mio fidanzato di allora abbiamo cominciato a scrivere canzoni. La prima l’ho scritta per sfogarmi, su questo ragazzo che prima mi aveva baciata e poi mi aveva detto ‘Era senza impegno’

E dopo la notorietà sul web, per la brava attrice è arrivata l’opportunità di condurre Colorado insieme a Paolo Ruffini che è poi diventato il suo compagno anche nella vita:

Dovevo fare la comica ma poi i registi e gli autori hanno visto che c’era un’affinità tra me e Paolo Ruffini e mi hanno proposto di co-condurlo. Una cosa davvero inaspettata

E quindi il DopoFestival con la Gialappa’s:

Mi hanno riempito di complimenti e non è da loro. Non li sentivo da tanto tempo, da quando abbiamo fatto Mai dire Amici. Mi hanno paragonato a Paola Cortellesi? Ha tante qualità più di me. E poi è un’attrice straordinaria. Io non potrei mai raggiungerla

Commenti