Celiachia, ormai è moda

La celiachia è una malattia seria ma in Italia a quanto pare è diventata una moda. Sono oltre sei milioni gli italiani che optano per una alimentazione gluten free pur non essendo allergici al glutine...

La celiachia è una malattia seria ma in Italia a quanto pare è diventata una moda. Sono oltre sei milioni gli italiani che optano per una alimentazione gluten free pur non essendo allergici al glutine. Al contrario, il 70% dei celiaci non sa di avere questo problema e continua ad cibarsi normalmente andando incontro a seri pericoli.

I dati sono quelli Nielsen diffusi dall’Associazione italiana celiachia (Aic) in occasione della Settimana nazionale della celiachia, dal 13 al 21 maggio. E allora occorre fare attenzione: la celiachia è una malattia seria per chi ce l’ha ma eliminare il glutine dall’alimentazione solo per una questione di moda è assolutamente sconsigliabile.  Spiega Giuseppe Di Fabio, presidente Aic:

Oggi milioni di persone scelgono di eliminare il glutine dalla propria dieta per seguire la moda del momento, un’idea rafforzata dai sempre più numerosi personaggi noti, non celiaci, che seguono la dieta gluten-free e lo dichiarano pubblicamente nell’erronea convinzione che garantisca un maggior benessere o che faccia dimagrire. Nessuna ricerca ha finora dimostrato qualsivoglia effetto benefico per i non celiaci nell’alimentarsi senza glutine, anzi. Gli studi scientifici stanno ampiamente dimostrando che in chi non è celiaco l’esclusione del glutine è inutile

10 SEGNALI PER CAPIRE SE SEI ALLERGICA AL GLUTINE

Il consiglio, quindi, è quello di optare per una alimentazione sana e bilanciata che contempli anche la presenza di glutine. Per chi invece è davvero celiaco, non esistendo ad oggi cure risolutive per questo disturbo, l’unica cosa da fare è quella di seguire un regime dietetico gluten free che possa mettere al riparo da eventuali rischi collegati alla malattia.

Photo | Thinkstock

Tags:

Commenti