Abiti da sposa corti 2016, i modelli per chi osa scoprire le gambe

Tanti modelli di abiti da sposa corti delle collezioni 2016. Sono elegantissimi, sensuali e adatti alle cerimonie più easy.

KIT 2

Avete sempre desiderato un matrimonio sulla spiaggia? Oppure immaginavate una cerimonia in mezzo ad un grande giardino? In casi come questi un tradizionale abito da sposa con tanto di strascico e lunghissima gonna vaporosa non è adatto. Ci vuole qualcosa di più sbarazzino e portabile e un abito da sposa corto è di certo la scelta giusta. Tra gli abiti da sposa corti 2016 ci sono alcuni modelli strepitosi, che provengono dalle collezioni dei più grandi stilisti, da Monique Lhiullier a Mark Zunino. Nella gallery potete ammirare i nostri preferiti.

Gli abiti da sposa corti stanno raggiungendo livelli sempre più elevati di popolarità tra le spose. Se prima nessuno osava immaginarsi il giorno del sì in minigonna, oggi sono tante le spose che optano per un modello mini che scopre le gambe. In effetti i vantaggi di scegliere un abito da sposa corto sono tanti: slanciano la silhouette delle spose più bassine, sono pratici e molto confortevoli, sono sensuali e originali. Possono essere di stili e forme molto diverse tra di loro ed alcuni sono abiti da sposa corti davanti e lunghi dietro, che hanno una coda removibile da tenere attaccata all’abito da sposa durante la cerimonia e poi rimuovere dopo. Non solo per le seconde nozze o per le spose più grandette: gli abiti da sposa corti o longuette sono perfetti per chiunque.

Noi non abbiamo dubbi. Siamo convinte che gli abiti da sposa corti 2016 siano una delle novità più interessanti. Se non vi spaventa l’idea di scoprire le gambe e state cercando un abito che si faccia ricordare, non vi resta che provare uno di questi modelli.

Photo Credit| Monique Lhiullier; Mark Zunino; Sarah Seven

 

Commenti